Casa > Cyber ​​Notizie > VFEmail Service Provider U.S. I dati distrutti for Good, I backup incluso
CYBER NEWS

VFEmail Service Provider U.S.. I dati distrutti for Good, I backup incluso


Se sei un utente del provider di posta elettronica sicura VFEmail, Tu certamente avete visto il seguente avviso postato sul sito:

www.vfemail.net e mail.vfemail.net sono attualmente disponibili nella loro forma precedente.
Abbiamo sofferto catastrofica distruzione per mano di un hacker, visto l'ultima volta come aktv@94.155.49.9
Questa persona ha distrutto tutti i dati negli Stati Uniti, Sistemi entrambi principale e di backup. Stiamo lavorando per recuperare ciò che i dati che possiamo.

Cosa è successo a VFEmail?

Apparentemente, gli hacker sono stati in grado di distruggere tutto l'U.S. del provider e-mail. dati, compresi i backup. La ragione per l'hack è sconosciuto. Secondo il fondatore della società, 18 anni vale la pena di e-mail cliente può essere spazzato via per sempre.
VFEmail è stata fondata nel 20o1, con sede a Milwaukee, Wisconsin. VFEmail offre servizio di posta elettronica per imprese e utenti finali.




La mattina di febbraio 11 è diventato evidente che qualcosa non andava - account Twitter di VFEmal iniziato a ricevere segnalazioni degli utenti che hanno detto che non erano più la ricezione di messaggi.

Due ore dopo, la società ha detto in un tweet che aveva rilevato un intruso durante la formattazione uno dei server di posta nei Paesi Bassi.

In questo momento, l'attaccante ha formattato tutti i dischi su ogni server. ogni VM [macchina virtuale] è perduto. Ogni file server viene persa, ogni server di backup è perduto. Stranamente, Non tutte le macchine virtuali condiviso la stessa di autenticazione, ma tutti sono stati distrutti. Questo è stato più di un multi-password tramite SSH sfruttare, e non c'era nessun riscatto. Basta attaccare e distruggere, VFEmail detto.

Sembra anche che l'attaccante stava facendo l'hack da un server con sede in Bulgaria.

Correlata: [wplinkpreview url =”https://sensorstechforum.com/2019-data-breach-773-million-email-addresses/”]2019‘S Breach First Maggiore dati è costituito da quasi 773 Milioni di indirizzi e-mail

Non è chiaro come e se VFEmail potrà mai riprendersi dall'attacco distruttivo che ha spazzato via tutta la sua U.S.. dati. Il terribile mod però serve a ricordare che nessuno è al sicuro, e che l'accesso privilegiato a una rete può essere fatale a un business ed i suoi clienti.

Milena Dimitrova

Milena Dimitrova

Uno scrittore ispirato e un gestore di contenuti che è stato con SensorsTechForum dall'inizio del progetto. Un professionista con 10+ anni di esperienza nella creazione di contenuti accattivanti. Incentrato sulla privacy degli utenti e lo sviluppo di malware, crede fortemente in un mondo in cui la sicurezza informatica gioca un ruolo centrale. Se il buon senso non ha senso, lei sarà lì per prendere appunti. Quelle note possono poi trasformarsi in articoli! Seguire Milena @Milenyim

Altri messaggi

Seguimi:
Cinguettio

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su Facebook Quota
Loading ...
Condividi su Twitter Tweet
Loading ...
Condividi su Google Plus Quota
Loading ...
Condividi su Linkedin Quota
Loading ...
Condividi su Digg Quota
Condividi su Reddit Quota
Loading ...
Condividi su Stumbleupon Quota
Loading ...