Casa > Truffa > Che cos'è una truffa online? Tipi di truffe online [Guida Cybersecurity]
MINACCIA RIMOZIONE

Che cos'è una truffa online? Tipi di truffe online [Guida Cybersecurity]

cos'è una truffa online

Che cos'è una truffa online?

Truffe al computer, noto anche come truffe online, non differenziano molto dalle normali truffe nel loro nucleo. I criminali informatici che creano truffe online mentono e vogliono indurti a compiere un'azione, sia fornendo loro informazioni personali che possono utilizzare o facendo clic da qualche parte in modo che possano trarne beneficio.

Un post informativo come questo ti farà conoscere i principali tipi di truffe e come evitarli potenzialmente. Continua a leggere, perché nessuno è al sicuro su Internet e avere le giuste conoscenze può renderti più preparato quando sei di fronte a una truffa online.

Una truffa online può essere dannosa per il tuo computer o provare a lavorare con l'ingegneria sociale e stressarti ad agire rapidamente senza pensarci troppo. Ecco come funzionano la maggior parte di loro e i testi e le immagini dietro di loro sono costruiti per manipolarti a livello psicologico per indurti a credere alla truffa.

Nota. Ti forniremo un esempio recente di truffa online che prende di mira particolari utenti di computer – utenti di criptovaluta. Un bot truffa di supporto per criptovalute è stato scoperto nel maggio dello scorso anno, e ora si è evoluto. Di conseguenza, più utenti di criptovaluta sono presi di mira.

Per indirizzare utenti specifici, i truffatori monitorano da vicino tutti i tweet che contengono richieste di supporto su MetaMask, TrustWallet, Fantasma, e Yoroi. Altre parole che vengono monitorate includono "supporto," "aiuto,” e “assistenza”. Una volta che questi sono localizzati, i truffatori rispondono rapidamente con link truffa, offrendo assistenza falsa e sollecitando la potenziale vittima a fare clic su un collegamento.

In un altro esempio, ricercatori di sicurezza rilevati una truffa di phishing che ha preso di mira varie organizzazioni in tutti i settori dell'istruzione e della sanità. Circa 27,660 le caselle di posta sono state raggiunte dai messaggi di posta elettronica sospetti. Le tecniche utilizzate dagli operatori di phishing includevano il vishing, drive-by download, e rappresentazione del marchio, tra gli altri trucchi di ingegneria sociale. Come in molte altre truffe simili,s l'esca nella campagna è stata scritta in modo intelligente, email socialmente ingegnerizzata intitolata "Nuovo messaggio vocale in arrivo,” che includeva un'intestazione nel corpo dell'e-mail che reiterava il titolo dell'e-mail.

Tipi di truffe online

Numerose truffe online circondano Internet più e più volte, ma discuteremo solo quelli più comuni, mentre provo a spiegare le idee di base dietro di loro. La loro conoscenza ti aiuterà a essere più preparato quando vedrai quelle truffe online o quelle nuove. Anche se sei testimone di una truffa online che non è affatto simile a quelle descritte in questo articolo, dovresti essere in grado di ricordare ciò che hai letto qui e agire di conseguenza senza diventare la prossima vittima di una nuova truffa.

Truffe del supporto tecnico

Il tipo più comune di truffa in cui ti imbatterai è un supporto tecnico circostante. La truffa del supporto tecnico è quando si tratta di frode telefonica, mentre lo schermo del tuo computer o browser mostra qualcosa di insolito con un numero di telefono. I truffatori dichiarano di fornire un servizio di supporto tecnico legittimo, come se fossero dipendenti del supporto IT di un'azienda affidabile. Spesso queste implicano chiamate fredde verso utenti ignari.

Gli utenti designati sono proprietari di sistemi operativi Microsoft Windows nella maggior parte dei casi, quindi logicamente i truffatori dichiarano di far parte di a Microsoft team di supporto tecnico o da Supporto tecnico di Windows. Gli utenti Mac sono stati presi di mira anche negli ultimi due anni e anche più spesso che in passato. I truffatori dichiarano di lavorare per Apple in questi casi.

In paesi di lingua inglese come gli Stati Uniti d'America, Canada, e il Regno Unito, tali truffe telefoniche sono in circolazione da allora 2008 mentre i chiamanti di solito provengono da call center in India.

Ecco come avviene una truffa del supporto tecnico – i criminali informatici cercano di convincere una potenziale vittima a consentire l'accesso remoto al proprio computer online. Ciò accade quando un utente ignaro si imbatte in una pagina Web su Internet che mostra un messaggio o reindirizza e scarica un file che blocca lo schermo e quindi mostra detto messaggio. Il messaggio cerca sempre di spaventarti nel panico chiamando un numero di telefono mostrato sullo schermo.

I messaggi sullo schermo sono centinaia, ma sostengono sempre che qualcosa non va nel tuo computer, come:

  • Sei bannato
  • Hai perso la connessione a Internet
  • Windows / Il Mac ha un virus o altro malware
  • Sei stato hackerato
  • I tuoi dati credenziali e dati bancari potrebbero essere trapelati
  • Hai un errore come una schermata BSOD
  • Il tuo browser, software o driver necessitano di un aggiornamento critico
  • Il firewall non è attivo

Altri e più innovativi motivi possono apparire in queste truffe online per i criminali che cercano di indurti a chiamarli. Chiederanno l'accesso remoto tramite FastSupport, TeamViewer, AnyDesk, LogMeIn, GoToAssist che sono servizi legittimi, ma utilizzato in queste situazioni. Nel caso in cui consenti loro l'accesso remoto al tuo dispositivo, i truffatori cercheranno di convincerti ancora di più coinvolgendo il software Windows o altri programmi altrettanto popolari, per guadagnare la tua fiducia e provare a farti pagare per il servizio di supporto.

Se vai oltre e inserisci i dettagli della tua carta di credito, verrai tassato per il servizio, ma con una somma maggiore che hai concordato, mentre il truffatore dice che ha capito che volevi un servizio mensile per un anno o qualcosa del genere. Poi, quando richiedi un rimborso, ti verrà chiesto di accedere con il tuo conto bancario da qualche parte. Tali dati verranno rubati, e il truffatore ruberà ancora più soldi, mentre afferma di essere su un server sicuro e non riesce a vedere nulla.

La telefonata termina, sei sospettoso del truffatore, ma rassicurato da lui che non è coinvolto, il tuo dispositivo è fisso, ma sei derubato dei tuoi soldi (alcuni dei quali non lo sai ancora).

Correlata: Gli hacker attirano gli utenti LinkedIn con false offerte di lavoro in un nuovo attacco di phishing

Truffe di phishing e buoni regalo

Il prossimo tipo di truffe sono le più recenti truffe Gift Card e da allora in poi 2015 e forse un po 'prima, ma molto popolare negli ultimi due anni. Questi implicano che sei indotto ad acquistare una carta regalo per un grande sito online come Amazon o Walmart. Potresti anche essere ingannato per partecipare a una lotteria per vincere una carta del genere dopo aver risposto a un breve sondaggio o semplicemente compilando i tuoi dati bancari. Se ci provi, verrai derubato dei tuoi soldi e non avrai modo di spendere la presunta carta regalo.

Queste truffe online sono più semplici e si basano maggiormente sull'azione dell'utente senza che nessuno lo costringa a fare nulla. Le vittime si sentono felici ed entusiaste di mettere le mani su una carta regalo a basso costo o gratuitamente seguendo le brevi istruzioni sullo schermo. Le truffe di buoni regalo possono anche essere percepite come truffe di phishing indiretto in quanto prendono solo il logo di una grande azienda per la carta regalo senza affermare che il sito Web della truffa sia in affiliazione con la società ufficiale.

phishing sono un altro tipo di truffe online a cui è possibile inserire facilmente le truffe delle carte regalo come sottotipo. Le truffe di phishing coinvolgono un sito Web o una singola pagina Web progettata per apparire esattamente uguale all'originale, in modo che le vittime vengano indotte a inserire i dati di accesso e i dati della carta di credito in detto sito Web. A volte accettano anche messaggi di posta elettronica spam per includere un messaggio, link e immagine in modo che gli utenti possano fare clic su di essi e essere reindirizzati alla truffa.

Le truffe di phishing hanno siti Web che copiano l'indirizzo URL, loghi, marca, testo di copyright, posizionamento, colori, pagine e la maggior parte dei dettagli su un'azienda per una corrispondenza quasi perfetta. DHL ha numerose pagine che sembrano abbastanza convincenti da consentire agli utenti di esserne vittime. Anche altre compagnie di tale calibro sono vittime di questa copia per consentire ai truffatori di ottenere i soldi dalle persone che li accedono e credono a ciò che vedono senza controllare.

Trucchi vincenti

Le truffe dei premi vincenti sono esattamente ciò che suggerisce il loro nome – truffe che ti mentono sul fatto di aver vinto un premio. iPhone X, LG, cuffie popolari, a TV, un computer, un'automobile, e molti altri premi sono promessi se vieni coinvolto nel fare clic sui link o compilare un sondaggio. L'accesso con i dati bancari è un omicidio che qualcosa non va, ma le persone continuano a innamorarsene.

Dopo aver creduto di aver vinto o di essere esattamente quel milionesimo visitatore e inserisci i tuoi dati, verrai derubato dei tuoi soldi. Raramente, tali truffe non sono interessate a ottenere i tuoi soldi, o almeno non direttamente, ma vuoi che scarichi un po 'di software, che è un anti-virus canaglia o un virus stesso.

Correlata: 4 Ragioni per le quali si ricevono Sextortion e altre truffe e-mail

Truffe sextortion

Le truffe di Sextortion sono in circolazione da molto tempo, ma i più popolari vengono da 2019 e presto 2020, che coinvolgono email di spam. Tali e-mail sono generalmente contrassegnate dai servizi di posta, quindi sono più facili da evitare.

Apri la tua e-mail e ricevi un messaggio di violazione. Ridi, fai clic per leggerlo per curiosità, solo per scoprire che l'hacker in realtà conosce una delle tue password. È un vecchio, password precedentemente utilizzata da te, ma sono comunque informazioni personali che non hai condiviso. Ora stai iniziando a leggere, e più ne attraversi, più sei convinto.

Il presunto hacker afferma di aver visto e registrato il tuo piacere e che se non paghi in criptovaluta a un indirizzo, il video verrà inviato ai tuoi amici e familiari. Certo che è una bugia, e la maggior parte di queste truffe all'inizio erano piene di errori di ogni genere, anche l'indirizzo BitCoin è sbagliato o inattivo, ma si stanno evolvendo.

La cosa più importante da fare per prevenire le truffe online è leggere su di esse, pensa quando si verifica una situazione del genere e diffida di ogni situazione problematica sul tuo computer che coinvolge denaro. Fai molta attenzione e controlla sempre l'indirizzo URL.


Cosa posso fare dopo che sei caduto vittima di una truffa?

Se sei vittima di una truffa online, queste sono le azioni che potresti intraprendere:

  • Chiama la tua banca e il fornitore della carta, congela le tue carte e organizza un incontro fisico
  • Chiudi Internet
  • Scansiona il tuo computer con un software anti-malware
  • Cambia le tue password
  • Controlla il numero di telefono del truffatore su Internet e avvisa le persone

Stai attento e rimani vigile. Pensa prima di agire e diffida sempre degli errori che non hai mai visto prima sul tuo dispositivo. Chiama un amico o qualcuno esperto di tecnologia che conosci prima di chiamare un numero di estranei che vengono visualizzati sul tuo schermo.

Tsetso Mihailov

Tsetso Mihailov è una tech-Geek e ama tutto ciò che è tecnologia-correlato, osservando le ultime notizie tecnologie circostante. Ha lavorato nel settore IT prima, come amministratore di sistema e un tecnico di riparazione computer. Trattare con il malware fin dall'adolescenza, egli è determinato a diffondere la parola circa le minacce più recenti che ruotano attorno la sicurezza dei computer.

Altri messaggi

Seguimi:
Cinguettio


Windows Mac OS X Google Chrome Mozilla Firefox Microsoft Edge Safari Internet Explorer Interrompi i popup push

Sulla truffa online Ricerca

I contenuti che pubblichiamo su SensorsTechForum.com, questa guida alla rimozione della truffa online inclusa, è il risultato di ricerche approfondite, duro lavoro e la dedizione del nostro team per aiutarti a rimuovere lo specifico, problema relativo all'adware, e ripristinare il browser e il sistema informatico.

Come abbiamo condotto la ricerca sulla truffa online?

Si prega di notare che la nostra ricerca si basa su un'indagine indipendente. Siamo in contatto con ricercatori di sicurezza indipendenti, grazie al quale riceviamo aggiornamenti quotidiani sugli ultimi malware, adware, e definizioni di browser hijacker.
Inoltre, la ricerca dietro la minaccia della truffa online è supportata da VirusTotal https://www.virustotal.com/gui/home/upload.
Per comprendere meglio questa minaccia online, si prega di fare riferimento ai seguenti articoli che forniscono dettagli informati.

Riferimenti

1.Reindirizzamento del browser - Che cos'è?
2.Adware è dannoso, e utilizza tecniche avanzate per infettare
3.La sottile linea rossa tra programmi potenzialmente indesiderati e malware
4.Il pay-per-Install commercio della filiale - fare milioni di Adware
5.Estensioni dannose per Firefox installate da 455,000 Aggiornamenti bloccati dagli utenti

Come rimuovere la truffa online da Windows.


Passo 1: Avvia il tuo PC in modalità provvisoria per isolare e rimuovere la truffa online

OFFRIRE

Rimozione manuale solito richiede tempo e si rischia di danneggiare i file se non state attenti!
Si consiglia di eseguire la scansione del PC con SpyHunter

Tenete a mente, che lo scanner di SpyHunter è solo per il rilevamento di malware. Se SpyHunter rileva il malware sul PC, dovrai rimuovere lo strumento di rimozione malware di SpyHunter per rimuovere le minacce malware. Leggere la nostra SpyHunter 5 recensione. Fare clic sui collegamenti corrispondenti per controllare SpyHunter EULA, politica sulla riservatezza e Criteri di valutazione della minaccia

1. Tenere premuto il tasto di Windows + R


2. Il "Correre" Verrà visualizzata la finestra. Dentro, tipo "msconfig" e fare clic su OK.


3. Vai alla "Avvio" linguetta. ci selezionare "avvio sicuro" e quindi fare clic su "Applicare" e "OK".
Mancia: Assicurati di invertire tali modifiche da deselezionando Avvio sicuro dopo che, perché il sistema sarà sempre il boot in Avvio Sicuro da ora in poi.


4. quando viene richiesto, clicca su "Ricomincia" per entrare in modalità provvisoria.


5. È possibile riconoscere le modalità provvisoria dalle parole scritte sui angoli dello schermo.


Passo 2: Disinstalla la truffa online e il relativo software da Windows

Ecco un metodo in pochi semplici passi che dovrebbero essere in grado di disinstallare maggior parte dei programmi. Non importa se si utilizza Windows 10, 8, 7, Vista o XP, quei passi otterrà il lavoro fatto. Trascinando il programma o la relativa cartella nel cestino può essere un molto cattiva decisione. Se lo fai, frammenti di programma vengono lasciati, e che possono portare al lavoro instabile del PC, errori con le associazioni di tipo file e altre attività spiacevoli. Il modo corretto per ottenere un programma dal computer è di disinstallarlo. Per fare questo:


1. Tenere il Tasto logo di Windows e "R" sulla tastiera. Verrà visualizzata una finestra pop-up.


2. Nel campo di "appwiz.cpl" e premere il tasto ENTRA.


3. Si aprirà una finestra con tutti i programmi installati sul PC. Selezionare il programma che si desidera rimuovere, e premere il tasto "Disinstallare"
Seguire le istruzioni di cui sopra e vi disinstallare correttamente maggior parte dei programmi.


Passo 3: Pulire eventuali registri, creato da una truffa online sul tuo computer.

I registri di solito mirati di macchine Windows sono i seguenti:

  • HKEY_LOCAL_MACHINE Software Microsoft Windows CurrentVersion Run
  • HKEY_CURRENT_USER Software Microsoft Windows CurrentVersion Run
  • HKEY_LOCAL_MACHINE Software Microsoft Windows CurrentVersion RunOnce
  • HKEY_CURRENT_USER Software Microsoft Windows CurrentVersion RunOnce

È possibile accedere aprendo l'editor del registro di Windows e l'eliminazione di tutti i valori, creato da una truffa online lì. Questo può accadere seguendo la procedura sotto:

1. Apri di nuovo la finestra Esegui, tipo "regedit" e fare clic su OK.


2. Quando lo si apre, puoi navigare liberamente fino ai tasti Run e RunOnce, le cui posizioni sono mostrate sopra.


3. È possibile rimuovere il valore del virus facendo clic destro su di esso e la rimozione.

Mancia: Per trovare un valore virus creato, è possibile fare clic destro su di esso e fare clic su "Modificare" per vedere quale file è impostato per funzionare. Se questa è la posizione file del virus, rimuovere il valore.

IMPORTANTE!
Prima di cominciare "Passo 4", Per favore l'avvio in modalità normale, nel caso in cui siete attualmente in modalità provvisoria.
Questo vi permetterà di installare e uso SpyHunter 5 con successo.

Passo 4: Cerca le truffe online con lo strumento SpyHunter Anti-Malware

1. Clicca sul "Scarica" per passare alla pagina di download di SpyHunter.


Si consiglia di eseguire una scansione prima di acquistare la versione completa del software per assicurarsi che la versione corrente del malware può essere rilevato da SpyHunter. Fare clic sui collegamenti corrispondenti per controllare SpyHunter EULA, politica sulla riservatezza e Criteri di valutazione della minaccia.


2. Dopo aver installato SpyHunter, aspetta che si aggiorni automaticamente.

SpyHunter5-update del 2018


3. Dopo il processo di aggiornamento è terminato, fare clic sulla scheda 'Malware/Scansione PC'. Apparirà una nuova finestra. Fare clic su "Avvia scansione".

SpyHunter5-Free-Scan-2018


4. Dopo SpyHunter ha terminato la scansione del PC per tutti i file della minaccia associata e li ha trovati, puoi provare a rimuoverli automaticamente e permanentemente facendo clic sul pulsante "Avanti".

SpyHunter-5-Free-Scan-Next-2018

Se eventuali minacce sono stati rimossi, è altamente consigliato per riavviare il PC.


Video Guida alla rimozione per truffa online (Windows).


Windows Mac OS X Google Chrome Mozilla Firefox Microsoft Edge Safari Internet Explorer Interrompi i popup push

Sbarazzati delle truffe online da Mac OS X.


Passo 1: Disinstalla la truffa online e rimuovi file e oggetti correlati

OFFRIRE
Rimozione manuale solito richiede tempo e si rischia di danneggiare i file se non state attenti!
Ti consigliamo di scansionare il tuo Mac con SpyHunter per Mac
Tenete a mente, SpyHunter per Mac deve essere acquistato per rimuovere le minacce malware. Clicca sui link corrispondenti per controllare SpyHunter di EULA e politica sulla riservatezza

1.Premi i tasti ⇧+⌘+U per aprire Utilità. Un altro modo è fare clic su "Vai" e quindi su "Utilità", come l'immagine qui sotto mostra:


2. Trova Activity Monitor e fai doppio clic su di esso:


3.Nel sguardo Activity Monitor per eventuali processi sospetti, appartenenti o relativi a truffa online:

Mancia: Per uscire completamente un processo, scegli il "Uscita forzata" opzione.


4.Clicca sul "Andare" nuovamente il pulsante, ma questa volta seleziona Applicazioni. Un altro modo è con i pulsanti ⇧+⌘+A.


5.Nel menu Applicazioni, cercare qualsiasi applicazione sospetto o un'applicazione con un nome, simile o identico alla truffa online. Se lo trovate, fare clic con il tasto destro sull'app e selezionare "Sposta nel cestino".


6: selezionare Account, dopo di che cliccare sul preferenza Elementi login.

Il Mac ti mostrerà un elenco di elementi che si avvia automaticamente quando si accede. Cerca eventuali app sospette identiche o simili alla truffa online. Controllare l'applicazione che si desidera interrompere l'esecuzione automatica e quindi selezionare sul Meno ("-") icona per nasconderlo.


7: Rimuovere tutti i file a sinistra-over che potrebbero essere collegati a questa minaccia manualmente seguendo le sotto-fasi che seguono:

  • Vai a mirino.
  • Nella barra di ricerca digitare il nome della app che si desidera rimuovere.
  • Al di sopra della barra di ricerca cambiare i due menu a tendina per "File di sistema" e "Sono inclusi" in modo che è possibile vedere tutti i file associati con l'applicazione che si desidera rimuovere. Tenete a mente che alcuni dei file non possono essere correlati al app in modo da essere molto attenti che i file si elimina.
  • Se tutti i file sono correlati, tenere il ⌘ + A per selezionare loro e poi li di auto "Trash".

Nel caso in cui non sia possibile rimuovere la truffa online tramite Passo 1 sopra:

Nel caso in cui non è possibile trovare i file dei virus e gli oggetti nelle applicazioni o altri luoghi che abbiamo sopra riportati, si può cercare manualmente per loro nelle Biblioteche del Mac. Ma prima di fare questo, si prega di leggere il disclaimer qui sotto:

Disclaimer! Se siete in procinto di manomettere i file di libreria su Mac, essere sicuri di conoscere il nome del file del virus, perché se si elimina il file sbagliato, può causare danni irreversibili ai vostri MacOS. Proseguire sulla vostra responsabilità!

1: Clicca su "Andare" e poi "Vai alla cartella" come mostrato sotto:

2: Digitare "/Library / LauchAgents /" e fai clic su Ok:

3: Elimina tutti i file dei virus che hanno lo stesso nome o lo stesso nome della truffa online. Se credete che ci sia tale file non, non eliminare nulla.

Puoi ripetere la stessa procedura con il seguente altro Biblioteca directory:

→ ~ / Library / LaunchAgents
/Library / LaunchDaemons

Mancia: ~ è lì apposta, perché porta a più LaunchAgents.


Passo 2: Cerca e rimuovi i file truffa online dal tuo Mac

Quando stai affrontando problemi sul tuo Mac a causa di script e programmi indesiderati come la truffa online, il modo consigliato di eliminare la minaccia è quello di utilizzare un programma anti-malware. SpyHunter per Mac offre funzionalità di sicurezza avanzate insieme ad altri moduli che miglioreranno la sicurezza del tuo Mac e la proteggeranno in futuro.


Fare clic il pulsante qui sotto sotto per scaricare SpyHunter per Mac e cerca una truffa online:


Scarica

SpyHunter per Mac


Video Guida alla rimozione per truffa online (Mac)


Windows Mac OS X Google Chrome Mozilla Firefox Microsoft Edge Safari Internet Explorer Interrompi i popup push


Rimuovere la truffa online da Google Chrome.


Passo 1: Avvia Google Chrome e apri il menu a discesa


Passo 2:Spostare il cursore sopra "Strumenti" e poi dal menu esteso scegliere "Estensioni"


Passo 3: Dal aperto "Estensioni" menu di individuare l'estensione indesiderata e fare clic sul suo "Rimuovere" pulsante.


Passo 4: Dopo l'estensione viene rimossa, riavviare Google Chrome chiudendo dal rosso "X" pulsante in alto a destra e iniziare di nuovo.


Windows Mac OS X Google Chrome Mozilla Firefox Microsoft Edge Safari Internet Explorer Interrompi i popup push


Cancella la truffa online da Mozilla Firefox.

Passo 1: Avviare Mozilla Firefox. Aprire la finestra del menu


Passo 2: Selezionare il "Componenti aggiuntivi" icona dal menu.


Passo 3: Selezionare l'estensione indesiderata e fare clic su "Rimuovere"


Passo 4: Dopo l'estensione viene rimossa, riavviare Mozilla Firefox chiudendo dal rosso "X" pulsante in alto a destra e iniziare di nuovo.



Windows Mac OS X Google Chrome Mozilla Firefox Microsoft Edge Safari Internet Explorer Interrompi i popup push


Disinstalla la truffa online da Microsoft Edge.


Passo 1: Avviare il browser Edge.


Passo 2: Apri il menu a tendina facendo clic sull'icona nell'angolo in alto a destra.


Passo 3: Dal menu a discesa selezionare "Estensioni".


Passo 4: Scegli l'estensione dannosa sospetta che desideri rimuovere, quindi fai clic sull'icona a forma di ingranaggio.


Passo 5: Rimuovere l'estensione dannosa scorrendo verso il basso e quindi facendo clic su Disinstalla.



Windows Mac OS X Google Chrome Mozilla Firefox Microsoft Edge Safari Internet Explorer Interrompi i popup push


Rimuovere la truffa online da Safari.


Passo 1: Avvia l'app Safari.


Passo 2: Dopo avere posizionato il cursore del mouse nella parte superiore dello schermo, fai clic sul testo di Safari per aprire il suo menu a discesa.


Passo 3: Dal menu, clicca su "Preferenze".

preferenze STF-safari


Passo 4: Dopo di che, seleziona la scheda "Estensioni".

STF-safari-extensions


Passo 5: Fare clic una volta sulla estensione che si desidera rimuovere.


Passo 6: Fare clic su "Disinstalla".

disinstallazione STF-safari

Una finestra pop-up che chiede conferma per disinstallare l'estensione. Selezionare 'Uninstall' di nuovo, e la truffa online verrà rimossa.


Come reimpostare Safari
IMPORTANTE: Prima di resettare Safari assicurarsi di backup di tutti i password salvate all'interno del browser nel caso in cui li dimentica.

Avviare Safari e poi clicca sul Leaver icona ingranaggio.

Fare clic sul pulsante Ripristina Safari e vi ripristinare il browser.


Windows Mac OS X Google Chrome Mozilla Firefox Microsoft Edge Safari Internet Explorer Interrompi i popup push


Elimina le truffe online da Internet Explorer.


Passo 1: Avviare Internet Explorer.


Passo 2: Fare clic sull'icona a forma di ingranaggio denominata "Strumenti" per aprire il menu a discesa e selezionare "Gestisci componenti aggiuntivi"


Passo 3: Nella finestra "Gestisci componenti aggiuntivi".


Passo 4: Seleziona l'estensione che desideri rimuovere, quindi fai clic su "Disabilita". Una finestra pop-up apparirà per informarvi che si sta per disattivare l'estensione selezionata, e alcuni altri componenti aggiuntivi potrebbero essere disattivate pure. Lasciare tutte le caselle selezionate, e fai clic su "Disabilita".


Passo 5: Dopo l'estensione indesiderato è stato rimosso, riavvia Internet Explorer chiudendolo dal pulsante rosso "X" situato nell'angolo in alto a destra e riavvialo.


Rimuovi le notifiche push causate da truffe online dai tuoi browser.


Disattiva le notifiche push da Google Chrome

Per disabilitare eventuali notifiche push dal browser Google Chrome, si prega di seguire i passi di seguito:

Passo 1: Vai a Impostazioni in Chrome.

Impostazioni

Passo 2: In Impostazioni, selezionare “Impostazioni avanzate":

impostazioni avanzate

Passo 3: Fare clic su "Le impostazioni del contenuto":

Le impostazioni del contenuto

Passo 4: Aperto "notifiche":

notifiche

Passo 5: Fare clic sui tre punti e scegliere Blocca, Modificare o rimuovere le opzioni:

Bloccare, Modifica o rimuovi

Rimuovere le notifiche push su Firefox

Passo 1: Vai a Opzioni di Firefox.

opzioni

Passo 2: Vai alle impostazioni", digitare "notifiche" nella barra di ricerca e fare clic "Impostazioni":

Impostazioni

Passo 3: Fai clic su "Rimuovi" su qualsiasi sito in cui desideri che le notifiche vengano eliminate e fai clic su "Salva modifiche"

rimuovere le notifiche push firefox

Interrompi le notifiche push su Opera

Passo 1: In Opera, stampa ALT + P per andare su Impostazioni.

musica lirica

Passo 2: In Setting search, digitare "Contenuto" per accedere alle impostazioni del contenuto.

le impostazioni del contenuto

Passo 3: Notifiche aperte:

notifiche

Passo 4: Fai lo stesso che hai fatto con Google Chrome (spiegato di seguito):

tre punti

Elimina le notifiche push su Safari

Passo 1: Apri le preferenze di Safari.

Preferenze

Passo 2: Scegli il dominio da cui ti piacciono i push pop-up e passa a "Negare" da parte di "permettere".



Domande frequenti sulle truffe online

Cos'è la truffa online?

La minaccia della truffa online è adware o virus redirect del browser. Potrebbe rallentare notevolmente il tuo computer e visualizzare annunci pubblicitari. L'idea principale è che le tue informazioni vengano probabilmente rubate o che più annunci vengano visualizzati sul tuo dispositivo.

I creatori di tali app indesiderate lavorano con schemi pay-per-click per fare in modo che il tuo computer visiti siti Web rischiosi o diversi tipi che potrebbero generare loro fondi. Questo è il motivo per cui non si preoccupano nemmeno dei tipi di siti Web visualizzati negli annunci. Questo rende il loro software indesiderato indirettamente rischioso per il tuo sistema operativo.

Quali sono i sintomi della truffa online?

Ci sono diversi sintomi da cercare quando questa particolare minaccia e anche le app indesiderate in generale sono attive:

Sintomo #1: Il tuo computer potrebbe rallentare e avere prestazioni scadenti in generale.

Symtpom #2: Hai delle barre degli strumenti, componenti aggiuntivi o estensioni sui browser Web che non ricordi di aver aggiunto.

Sintomo #3: Vedi tutti i tipi di annunci, come i risultati di ricerca supportati da pubblicità, pop-up e reindirizzamenti per apparire casualmente.

Sintomo #4: Vedi le app installate sul tuo Mac in esecuzione automaticamente e non ricordi di averle installate.

Sintomo #5: Vedi processi sospetti in esecuzione nel tuo Task Manager.

Se vedi uno o più di questi sintomi, quindi gli esperti di sicurezza consigliano di controllare la presenza di virus sul computer.

Quali tipi di programmi indesiderati esistono?

Secondo la maggior parte dei ricercatori di malware ed esperti di sicurezza informatica, le minacce che attualmente possono interessare il tuo Mac possono essere le seguenti tipologie:

  • programmi rogue antivirus.
  • Adware.
  • browser hijacker.
  • Clicker.
  • ottimizzatori falsi.

Cosa fare se ho un file "virus" come una truffa online?

Niente panico! Puoi sbarazzarti facilmente della maggior parte degli adware o delle minacce di programmi indesiderati isolandoli prima e poi rimuovendoli dal browser e dal computer. Un modo consigliato per farlo è utilizzare un software affidabile per la rimozione del malware che può occuparsi della rimozione automaticamente per te. Ci sono molte app anti-malware tra cui puoi scegliere. SpyHunter è una delle app anti-malware consigliate, che può scansionare il tuo computer gratuitamente e rilevare eventuali virus, tracciare cookie e app adware indesiderate ed eliminarli rapidamente. Ciò consente di risparmiare tempo rispetto alla rimozione manuale.

Come proteggere le mie password e altri dati dalla truffa online?

Con poche semplici azioni. Innanzitutto, è imperativo seguire questi passaggi:

Passo 1: Trova un computer sicuro e collegalo a un'altra rete, non quello in cui è stato infettato il tuo Mac.

Passo 2: Cambiare tutte le password, a partire dalle password della posta elettronica.

Passo 3: consentire autenticazione a due fattori per la protezione dei tuoi account importanti.

Passo 4: Chiama la tua banca a modificare i dati della carta di credito (codice segreto, eccetera) se hai salvato la tua carta di credito per lo shopping online o hai svolto attività online con la tua carta.

Passo 5: Assicurati che chiama il tuo ISP (Provider o operatore Internet) e chiedi loro di cambiare il tuo indirizzo IP.

Passo 6: Cambia il tuo Password Wi-Fi.

Passo 7: (Opzionale): Assicurati di scansionare tutti i dispositivi collegati alla tua rete alla ricerca di virus e ripeti questi passaggi per loro se sono interessati.

Passo 8: Installa anti-malware software con protezione in tempo reale su ogni dispositivo che hai.

Passo 9: Cerca di non scaricare software da siti di cui non sai nulla e stai alla larga siti web di bassa reputazione generalmente.

Se segui queste raccomandazioni, la tua rete e tutti i dispositivi diventeranno significativamente più sicuri contro qualsiasi minaccia o software invasivo delle informazioni e saranno privi di virus e protetti anche in futuro.

Altri suggerimenti che puoi trovare sul nostro sito web, dove puoi anche fare domande e commenti sotto gli articoli sui problemi del tuo computer. Cercheremo di rispondere il più velocemente possibile.

1 Commento
  1. Todd May

    Questa informazione è stata molto utile, grazie mille..

    Replica

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *