CYBER NEWS

Backdoor in CCleaner colpisce milioni, Motivo dietro Hack Unknown

CCleaner, ‘Pulito PC più popolare al mondo’ è stato backdoored, ricercatori hanno confermato. Sfortunatamente, i ricercatori non hanno ancora capito i dettagli che circondano l'evento, ed è ancora sconosciuto come sia successo. Ciò nonostante, l'hack è stato confermato da Piriform, la società di sviluppo che è stata recentemente acquisita da Avast. Apparentemente, la versione a 32 bit di v5.33.6162 di CCleaner e v1.07.3191 di CCleaner cloud sono stati violati.

Ecco cosa Piriform ha dichiarato sulla questione:

Recentemente abbiamo determinato che le versioni più vecchie della nostra v5.33.6162 Piriform CCleaner e CCleaner cloud v1.07.3191 erano stati compromessi. Abbiamo risolto in fretta e crediamo nessun danno è stato fatto per uno qualsiasi dei nostri utenti. Questo compromesso solo i clienti interessati con la versione a 32 bit del v5.33.6162 di CCleaner e v1.07.3191 di CCleaner cloud. Non ci sono altri prodotti Piriform CCleaner o sono state colpite.

Piriform incoraggia inoltre tutti gli utenti della versione a 32 bit di CCleaner v5.33.6162 per scaricare immediatamente v5.34.

Come e perché è stato CCleaner Backdoored? Come molti utenti sono interessati?

Secondo le statistiche interne di Piriform, fino a 3% dei loro utenti di utilizzare le due versioni del software. Tuttavia, Non sono numeri reali sono stati rivelati. La popolarità del programma tra gli utenti di tutto il mondo è ancora un fatto ampiamente noto, il che significa che milioni di utenti sono state colpite. 2016 i numeri mostrano che il numero totale di download è di circa 2 miliardo. Non è un segreto che le installazioni settimanali del programma sono più di 5 milione.

Story correlati: Latentbot - la Backdoor avanzato con funzionalità Stealthy

Come è stato l'Hack Scoperto?

Cisco è stata la prima azienda a riconoscere che c'era qualcosa di sbagliato con il programma. ricercatori Cisco hanno beta testing di una nuova tecnologia scoperta di exploit quando sono venuti attraverso il ritrovamento fastidio. L'eseguibile che è stato contrassegnato è stato firmato con un certificato digitale valido emesso da Piriform, ricercatori spiegano, ma aveva un payload aggiuntivo. Infatti, era un "una backdoor due stadi in grado di eseguire il codice ricevuto da un indirizzo IP remoto su sistemi interessati,”Come illustrato da Paul Yung, VP of Products di Piriform.

Non sorprende, la backdoor potrebbe raccogliere dati sensibili sui sistemi violati, costituito da nome del computer, il suo indirizzo IP, elenco dei software installati, processi in esecuzione e tale. Tutte le informazioni raccolte sono state criptate e inviate a un server remoto negli Stati Uniti.

L'incidente è ancora in fase di indagine, dove sia Piriform e Avast stanno ancora lavorando per chiarire come e perché l'hack che ha colpito milioni di loro utenti ha avuto luogo, in primo luogo.

Tutti gli utenti interessati sono invitati a scaricare CCleaner v5.34 il più presto possibile. Una scansione di malware per verificare se il sistema è stato compromesso è anche altamente raccomandato.

Scarica

Strumento di rimozione malware


Spy Hunter scanner rileva solo la minaccia. Se si desidera che la minaccia da rimuovere automaticamente, è necessario acquistare la versione completa del tool anti-malware.Per saperne di più sullo strumento SpyHunter Anti-Malware / Come disinstallare SpyHunter

Milena Dimitrova

Milena Dimitrova

Uno scrittore ispirato e gestore di contenuti che è stato con SensorsTechForum fin dall'inizio. Incentrato sulla privacy degli utenti e lo sviluppo di malware, crede fortemente in un mondo in cui la sicurezza informatica gioca un ruolo centrale. Se il buon senso non ha senso, lei sarà lì per prendere appunti. Quelle note possono poi trasformarsi in articoli! Seguire Milena @Milenyim

Altri messaggi

Seguimi:
Cinguettio

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termine è esaurito. Ricarica CAPTCHA.

Condividi su Facebook Quota
Loading ...
Condividi su Twitter Tweet
Loading ...
Condividi su Google Plus Quota
Loading ...
Condividi su Linkedin Quota
Loading ...
Condividi su Digg Quota
Condividi su Reddit Quota
Loading ...
Condividi su Stumbleupon Quota
Loading ...