Ospedali Hit da ransomware Durante Coronavirus Pandemic
CYBER NEWS

Ospedali Hit da ransomware Durante Coronavirus Pandemic

I criminali informatici non hanno l'integrità, e il fatto che attualmente stanno lanciando crypto e malware attacchi contro le istituzioni sanitarie dimostra che una volta di più.




Ci sono stati diversi attacchi devastanti ransomware in mezzo il Coronavirus (COVID-19) scoppio. Alcune delle strutture attaccate non sono solo prendersi cura dei pazienti con complicazioni respiratorie, ma che serve anche come laboratori di virus-test. Attacks against these facilities further convolute a situation which is already severe enough for governments to handle around the world.

Illinois Public Health District Hit by Netwalker Ransomware

Gli operatori di Netwalker ransomware noti anche come MailTo recentemente lanciato un attacco contro il Champaign-Urbana pubblica Distretto Sanitario (CUPHD), quali server circa 210,000 persone nel centro di Illinois. “Stiamo lavorando per ottenere il nostro sito web in funzione,” the organization said via its Facebook page on Thursday, poi annunciando che il sito era già stato restaurato. Secondo un portavoce, è stato confermato che il sistema dell'organizzazione è stato attaccato da Netwalker ransomware.

Despite the quick restoration of the website, a complete recovery of CUPHD could take weeks. Di domenica, the organization confirmed the first local case of COVID-19.

NetWalker ransomware is a variant of the Mailto Ransomware family. The .mailto file extension along with an email address is attached as the extension to all of encrypted files, rendendoli inaccessibili. Tutti i file crittografati riceveranno la nuova estensione, come uno secondario. The NetWalker ransomware drops a ransom note, che dà istruzioni alle vittime su come possono presumibilmente ripristinare i propri dati pagando un canone di riscatto. Here’s more about the Netwalker ransomware, plus information on what to do if you have been infected by it.

Correlata: Coronavirus App Sviluppato da iraniano governo Spiare Utenti

University Hospital Brno Suffers Unknown Malware Attack

Last Friday, University Hospital Brno suffered an attack related to an undisclosed and yet-to-be-identified strain of malware. L'ospedale è in esecuzione più grandi laboratori di test Coronavirus del paese. Secondo una dichiarazione da parte dell'Ufficio Nazionale per la Cyber ​​e sicurezza dell'informazione, a team of cybersecurity specialists from the government’s computer emergency readiness team has been dispatched, insieme con la polizia, per aiutare l'ospedale con i suoi sforzi di recupero, segnalati InfoRiskToday.

The Brno hospital was forced to deactivate all IT systems and cancel all planned operations and divert incoming patients to the city’s St. Anne’s University Hospital. Secondo ZDNet, the hospital’s two other branches, a children’s hospital and a Maternity Hospital, were also hit.

Laboratories for hematology, microbiology and biochemistryand more sophisticated laboratories for tumor diagnostics and radiological systemsare still working, but there is no ability to transfer information from these laboratories to the patient database system,” said Jaroslav Štěrba, the hospital’s director. “We are able to examine patients, but we are not yet able to store data. But patient care is being maintained and we are working to be able to store the data soon,” Ha aggiunto.

Cybersecurity experts are warning that these attacks could continue, because cybercriminals are ruthless and tend to exploit critical events such as the Coronavirus outbreak.

Milena Dimitrova

Milena Dimitrova

Uno scrittore ispirato e gestore di contenuti che è stato con SensorsTechForum fin dall'inizio. Incentrato sulla privacy degli utenti e lo sviluppo di malware, crede fortemente in un mondo in cui la sicurezza informatica gioca un ruolo centrale. Se il buon senso non ha senso, lei sarà lì per prendere appunti. Quelle note possono poi trasformarsi in articoli! Seguire Milena @Milenyim

Altri messaggi

Seguimi:
Cinguettio

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termine è esaurito. Ricarica CAPTCHA.

Condividi su Facebook Quota
Loading ...
Condividi su Twitter Tweet
Loading ...
Condividi su Google Plus Quota
Loading ...
Condividi su Linkedin Quota
Loading ...
Condividi su Digg Quota
Condividi su Reddit Quota
Loading ...
Condividi su Stumbleupon Quota
Loading ...