Casa > Cyber ​​Notizie > LinkedIn Data Breach: 117 Milioni di conti in vendita
CYBER NEWS

Breach LinkedIn dati: 117 Milioni di conti in vendita

linkedin-167-milioni-conti-dati-violazione-stforum

Se sei un professionista in qualsiasi area di business, c'è una grande possibilità che hai un account LinkedIn. Così leggere attentamente - LinkedIn ha subito una grave violazione dei dati. Quest'ultimo ha apparentemente portato alla vendita probabile di informazioni sensibili raccolte da 117 milioni di conti.

Breach LinkedIn dati: 167 Milioni di conti Hacked, 117 Milioni in Vendita

Scheda madre dice che il sito web di LinkedIn è stato esposto alla violazione dei dati in 2012, ma le sue conseguenze stanno cominciando a rivelare ora. Un hacker, noto come Pace, ha contattato la famosa rivista online, dicendo loro che i dati di milioni di utenti è stato rubato durante la violazione LinkedIn pochi anni fa.

In 2012, “solo” 6.5 milione di password criptate sono state inviate on-line. La cosa brutta è LinkedIn non ha mai dato alcuna spiegazione sul numero di utenti colpiti dall'incidente.

Così, quello che sta succedendo ora? La pace è attualmente offre 117 milione di credenziali degli utenti di LinkedIn in vendita sul Web Oscuro, più specificamente sul mercato Real Deal. Tutto quello che vuole in cambio è 5 Bitcoins, o $2,200.

LinkedIn tace circa la violazione, ancora indagando

Non è l'unico ad avere tali crediti. LeakedSource, un motore di ricerca di dati hacked a pagamento, sostiene anche di aver ottenuto l'accesso ai dati. Secondo entrambe le fonti, il database LinkedIn hacked ha 167 milioni di conti, 117 milioni dei quali hanno entrambi e-mail e password cifrate ed è attualmente caricati sul Web Oscuro. Un membro LeakedSource ritiene che il database è stato mantenuto all'interno di un piccolo gruppo di russi. Non è fino a poco tempo il problema è cresciuto in gravità.

Scheda madre dice che:

LeakedSource fornito Scheda madre con un campione di quasi un milione di credenziali, che comprendeva indirizzi e-mail, password hashing, e la corrispondente password hacked. Le password sono stati originariamente cifrati o hash con l'algoritmo SHA1, senza “sale”, che è una serie di cifre casuali fissati all'estremità di hash per renderli più difficile da essere rotto.

LinkedIn utenti, Modificare le password Ora!

Se siete in dubbio sulla legittimità di tutte le informazioni, esperto di sicurezza Troy Hunt, che è alla base del progetto sono stato pwned già contattato alcune delle vittime, che hanno confermato le credenziali erano autentiche.

Dal momento che LinkedIn è attualmente indagando, l'unica cosa che resta per gli utenti di fare è cambiare immediatamente la propria password. Si noti che se si dispone di altri account con le stesse credenziali, dovresti “ricaricare” loro, troppo.

Altro su Password di sicurezza:
Software Shield PC password
Giorno password 2016

Milena Dimitrova

Milena Dimitrova

Uno scrittore ispirato e un gestore di contenuti che è stato con SensorsTechForum dall'inizio del progetto. Un professionista con 10+ anni di esperienza nella creazione di contenuti accattivanti. Incentrato sulla privacy degli utenti e lo sviluppo di malware, crede fortemente in un mondo in cui la sicurezza informatica gioca un ruolo centrale. Se il buon senso non ha senso, lei sarà lì per prendere appunti. Quelle note possono poi trasformarsi in articoli! Seguire Milena @Milenyim

Altri messaggi

Seguimi:
Cinguettio

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su Facebook Quota
Loading ...
Condividi su Twitter Tweet
Loading ...
Condividi su Google Plus Quota
Loading ...
Condividi su Linkedin Quota
Loading ...
Condividi su Digg Quota
Condividi su Reddit Quota
Loading ...
Condividi su Stumbleupon Quota
Loading ...