Casa > Cyber ​​Notizie > Newsweek DDoS-ed a causa di un'esposizione su Donald Trump?
CYBER NEWS

Newsweek DDoS-ed A causa di un Exposé su Donald Trump?

DDoS-donald trump--Newsweek-stforum

C'è una seria assunzione di attacchi DDoS, e come in molte minacce informatiche, un DDoS può essere effettuata per ragioni politiche. Il sito Newsweek ha appena segnalato un DDoS pesante, e la sua tempistica non è sicuramente una coincidenza. Il sito web è stato attaccato subito dopo hanno pubblicato un intervento affrontando un problema con alcune delle aziende di Donald Trump. L'articolo che ha attirato l'attenzione degli aggressori è intitolato “Come società di Donald Trump violarono l'embargo degli Stati Uniti contro Cuba".

Correlata: Il più grande DDoS Vicino a 1 Tbps Hits società di hosting

I documenti mostrano che la società Trump ha trascorso un minimo di $68,000 per il suo 1998 incursione a Cuba in un momento in cui la spesa sociale di nemmeno un centesimo nel paese caraibico è stata vietata in assenza di U.S.. l'approvazione del governo. Ma la società non ha speso i soldi direttamente.

L'accesso a Exposé di Newsweek sulla Trump evitata per un breve tempo di

I DDoS impedito l'accesso al l'articolo sul Venerdì, Settembre 30. Poi, l'attacco diminuita e un rapporto è stato rilasciato il giorno successivo.

Secondo il giornalista che ha scritto il pezzo, Kurt Eichenwald, e Jim Impoco, Newsweek Editor-in-Chied, l'incidente è un cyber-attacco definitivo. Ecco ciò che il giornalista ha postato su Twitter:

Il ppv ragione ieri in tarda serata couldnt leggere #TrumpInCuba pezzo è che gli hacker hanno lanciato un attacco su Newsweek dopo che è stato pubblicato.

Impoco, d'altronde, ha detto che TalkingPointMemo:

Ieri sera siamo stati sul lato di ricezione di ciò che il nostro capo che ha definito un ‘enorme’ DoS (negazione del servizio) attacco.

Anche se alcuni siti web possono soffrire enormi carichi di traffico che possono influenzare i server, reputazione complessiva di Newsweek mostra che i media hanno risorse sufficienti per affrontare tali questioni. In una e-mail a Arstechnica, Impoco informato che sono “ancora indagando“, aggiungendo che gli investigatori hanno “nulla di definitivo. Come per ogni attacco DDoS, ci sono un sacco di indirizzi IP, ma i principali sono russi."

L'attacco Newsweek è avvenuto circa una settimana dopo gli attacchi DDoS su KrebsOnSecurity, che è ampiamente considerata la migliore fonte di notizie della sicurezza informatica. Questo attacco è stato probabilmente realizzato da un gruppo di individui che non come una recente serie di denunce scritto da Brian Krebs.

Milena Dimitrova

Uno scrittore ispirato e un gestore di contenuti che è stato con SensorsTechForum dall'inizio del progetto. Un professionista con 10+ anni di esperienza nella creazione di contenuti accattivanti. Incentrato sulla privacy degli utenti e lo sviluppo di malware, crede fortemente in un mondo in cui la sicurezza informatica gioca un ruolo centrale. Se il buon senso non ha senso, lei sarà lì per prendere appunti. Quelle note possono poi trasformarsi in articoli! Seguire Milena @Milenyim

Altri messaggi

Seguimi:
Cinguettio

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su Facebook Quota
Loading ...
Condividi su Twitter Tweet
Loading ...
Condividi su Google Plus Quota
Loading ...
Condividi su Linkedin Quota
Loading ...
Condividi su Digg Quota
Condividi su Reddit Quota
Loading ...
Condividi su Stumbleupon Quota
Loading ...