Casa > Cyber ​​Notizie > PandaLabs’ La maggior parte delle minacce popolare Cyber 2015
CYBER NEWS

PandaLabs’ La maggior parte delle minacce popolare Cyber 2015

2015 è finita, ma ci ha lasciato con un sacco di domande di riflettere su, soprattutto sotto l'aspetto di software dannoso e le sue conseguenze. Solo per avere uno sguardo a tassi di infezione degli utenti, diventa abbastanza ovvio che il malware ha raggiunto nuovi, picchi incredibili in 2015.

Più pensieri su 2015 attacchi di malware:
Spear phishing e malware
Top di SensorsTech 10 minacce informatiche

Quando aggiungiamo i numeri a tale ovvietà e si allontana dalle ipotetica parlare e più vicino ad analisi, improvvisamente le cose prendono una piega sulla strada incubo. Una delle ultime analisi sullo stato malware 2015 è stato appena rilasciato da Panda Software, il laboratorio di Panda Security. Secondo la ricerca, i numeri per 2015 sono molto più spaventoso di più audaci delle ipotesi - 27% di tutti i casi di malware sono stati registrati in 2015.

PandaLabs hanno rilevato e neutralizzato più 84 milione di nuovi campioni di malware tutto 2015, o 9 milioni di casi in cima a quello che abbiamo visto in 2014. Se dividiamo i numeri corrispondentemente, Il risultato è 230 000 nuovi campioni di malware creati su base giornaliera.

PandaLabs-minacce-2015-STForum

In termini di ceppi di malware rilevati da Panda Security durante 2015, otteniamo il numero 304 milione, che sta per 27.63% del numero totale di famiglie di malware mai scoperti e classificati dalle vendor di sicurezza.

Tutti questi numeri la dicono lunga non solo circa gli attacchi contro gli utenti medi, ma anche sulle difficoltà incontrate dalle imprese multinazionali. Molteplici le violazioni di dati e casi di furto di intelligence si sono verificati in 2015, e le previsioni per 2016 non sono neanche incandescente.

Impara di più riguardo Gli attacchi Trojan in 2015

In termini di 2016, Luis Corrons, Direttore tecnico dei laboratori di Panda, ritiene che i numeri del malware continuerà a crescere:

Prevediamo che la quantità di malware creato da criminali informatici continueranno a crescere. Inoltre non possiamo dimenticare che la creazione di milioni di Trojan e altre minacce corrisponde alle esigenze dei cybercriminali per infettare il maggior numero di utenti possibile, al fine di ottenere più soldi.

Ulteriori informazioni su Violazioni di sicurezza e Incident Response

Panda Labs’ La maggior parte delle minacce prevalente in 2015

campioni raccolti PandaLabs’ ancora una volta dimostrano l'efficacia dei programmi potenzialmente indesiderati (PUP) e Trojan che sono stati massicciamente utilizzato in attacchi su grandi imprese. cavalli di Troia rappresentano 51.45% di intrusioni di malware. L'ordine della graduatoria sono:

  • Virus informatici con 22.79%;
  • worm (13.22%);
  • PUP (10.71%);
  • pezzi spyware (1.83%).

Secondo i propri record di dati, il ransomware cryptolocker è stato il protagonista di una serie di attacchi informatici diffusa che ha avuto luogo nel corso dell'anno passato.

Ulteriori informazioni su CryptoLocker

Paesi più colpiti da malware

La Cina ha sofferto di più, avente il più alto tasso di infezioni causate da malware. numeri PandaLabs’ sono scioccanti - 57.24% di infezioni informatiche hanno avuto luogo in Cina, che è 30% più di 2014. Avanti nella lista dei paesi più colpiti da malware è Taiwan con 49.15%, e la Turchia con 42.52%. I tre paesi sono stati nelle classifiche top di infezione in 2014 e 2013.

Altri paesi che hanno sofferto di più rispetto alla media globale sono Colobia con 33.17%, Uruguay 32.98%, e la Spagna con 32.15%.

È interessante notare che, i tassi di infezione più bassi sono stati registrati nei paesi nordici:

  • Finlandia - 20.32%;
  • Norvegia - 20.51%;
  • Svezia - 20.88%.
Milena Dimitrova

Milena Dimitrova

Uno scrittore ispirato e un gestore di contenuti che è stato con SensorsTechForum dall'inizio del progetto. Un professionista con 10+ anni di esperienza nella creazione di contenuti accattivanti. Incentrato sulla privacy degli utenti e lo sviluppo di malware, crede fortemente in un mondo in cui la sicurezza informatica gioca un ruolo centrale. Se il buon senso non ha senso, lei sarà lì per prendere appunti. Quelle note possono poi trasformarsi in articoli! Seguire Milena @Milenyim

Altri messaggi

Seguimi:
Cinguettio

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su Facebook Quota
Loading ...
Condividi su Twitter Tweet
Loading ...
Condividi su Google Plus Quota
Loading ...
Condividi su Linkedin Quota
Loading ...
Condividi su Digg Quota
Condividi su Reddit Quota
Loading ...
Condividi su Stumbleupon Quota
Loading ...