Casa > Cyber ​​Notizie > VMWare Critical Virtual Machine Escape Flaws Patched (CVE-2017-4902)
CYBER NEWS

VMWare falle critiche Virtual Machine fuga patchato (CVE-2017-4902)

VMware ha rilasciato un advisory di sicurezza per quanto riguarda diverse vulnerabilità critiche che sono state dimostrato durante la recente contenuti di hacking Pwn2Own. I difetti potrebbero essere sfruttate per sfuggire all'isolamento delle macchine virtuali, ricercatori spiegano. Le squadre sono stati assegnati $105,000 per le imprese di successo.

Correlata: CVE-2017-0022 Schierato in AdGholas Malvertising e Neutrino EK

Di più su CVE-2017-4902, CVE-2017-4903, CVE-2017-4904, e CVE-2017-4905

le patch indirizzo quattro vulnerabilità che interessano VMWare ESXi, VMware Workstation Pro e Player e VMware Fusion. Le vulnerabilità in questione sono CVE-2017-4902, CVE-2017-4903, CVE-2017-4904, e CVE-2017-4905.

CVE-2017-4902 e CVE-2017-4903 sono stati sfruttati con successo durante l'hacker Pwn2Own contest da ricercatori Qihoo 360, società di sicurezza cinese. La squadra ha dimostrato l'attacco che è stato avviato con un compromesso di Microsoft Edge. La catena attacco è proseguito con l'exploit del kernel di Windows, e poi con le vulnerabilità di uscire da una macchina virtuale ed eseguire codice nel sistema operativo host.

Maggiori informazioni sul Pwn2Own Hacking Contest

L'evento è un concorso annuale di hacking organizzato by Zero Day Initiative di Trend Micro (PENSARE). Il programma si svolge durante la conferenza CanSecWest di Vancouver, Canada. L'idea è che i ricercatori sono assegnati per gli attacchi che dimostrano che coinvolgono precedentemente sconosciuti zero-giorni contro i sistemi operativi, browser, e software per le imprese. Quest'anno gli organizzatori hanno deciso di aggiungere un'altra categoria - exploit in hypervisor quali VMWare Workstation e Microsoft Hyper-V.

I ricercatori le divisioni Keen Lab e PC Manager di servizi Internet provider di Tencent sono stati quelli che hanno sfruttato con successo le altre due falle VMWare – CVE-2017-4904 e CVE-2017-4905.

CVE-2017-4905 è una memoria moderata informazioni piombo difetto. Tuttavia, un attacco di successo potrebbe consentire agli aggressori di effettuare ulteriori, tentativi maligni più pericolosi.

Correlata: DoubleAgent Zero-Day Turns principali programmi AV in agenti dannosi

gli utenti interessati devono aggiornare VMWare Workstation alla versione 12.5.5. su tutte le piattaforme e VMWare Fusion alla versione 8.5.6 su MacOS / OS X. Gli individui patch può essere trovato per ESXi 6.5, 6.0 U3, 6.0 U2, 6.0 U1 e 5.5.

L'importanza di macchine virtuali e hypervisor

Le macchine virtuali sono spesso impiegati per costruire ambienti e getta, che non stanno mettendo in pericolo il sistema operativo principale. i ricercatori di malware possono eseguire macchine virtuali per eseguire codice dannoso e visita URL malevoli con lo scopo di osservazione.

Per quanto riguarda il hypervisor - il loro scopo principale è quello di creare e sostenere una barriera tra il sistema operativo guest in esecuzione all'interno della macchina virtuale, e il sistema operativo host che esegue l'hypervisor. Questo rende VMWare sfuggire exploit molto importanti e ben pagati nella comunità hacker bianco.

Milena Dimitrova

Uno scrittore ispirato e un gestore di contenuti che è stato con SensorsTechForum dall'inizio del progetto. Un professionista con 10+ anni di esperienza nella creazione di contenuti accattivanti. Incentrato sulla privacy degli utenti e lo sviluppo di malware, crede fortemente in un mondo in cui la sicurezza informatica gioca un ruolo centrale. Se il buon senso non ha senso, lei sarà lì per prendere appunti. Quelle note possono poi trasformarsi in articoli! Seguire Milena @Milenyim

Altri messaggi

Seguimi:
Cinguettio

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *