Casa > Cyber ​​Notizie > 3-Day-Long DDoS Attack Hits Lloyds Bank
CYBER NEWS

3-Day-Long DDoS attacco colpisce Lloyds Bank

In 2016, attacchi DDoS sono stati una delle più grandi minacce per le organizzazioni, e la tendenza dovrebbe continuare a 2017. Detto, L'incidente di Lloyds Bank è il primo caso riportato di un attacco DDoS di 3 giorni lunghi che si è schiantato sito web della banca e ha causato interruzioni intermittenti per i clienti, come i siti web personali bancari sono stati colpiti.

L'incidente è avvenuto due settimane fa - tra gennaio 11 e gennaio 13. La grande organizzazione finanziaria è stato apparentemente colpito da attaccanti internazionali. posizione degli attaccanti non è stato ancora specificato. Il sito web della banca è stato invaso da volumi estremi di traffico e di conseguenza il sistema è stato sovraccaricato. L'attacco ha causato anche altri problemi per la banca come ottenere nel modo di utenti che tentano di accedere ai servizi bancari online.

Per fortuna, I funzionari Lloyds 'hanno riferito che solo un piccolo numero di loro clienti sono stati colpiti. Inoltre, gli attaccanti non sono stati in grado di accedere ai conti dei clienti. In confronto, Tesco Bank è stato anche vittima di un tale incidente non troppo tempo fa e non è stato così fortunato. Come si è scoperto, gli hacker sono riusciti a farla franca $3.1 milioni presi da 9,000 clienti.

Correlata: Il più grande DDoS Vicino a 1 Tbps Hits società di hosting

Gli attacchi DDoS contro le banche dovrebbero aumentare

In 2016, i ricercatori sono stati in grado di stabilire che gli istituti bancari potrebbero perdere fino a $100,000 per ore a causa di problemi e costi derivanti da attacchi DDoS, come riportato da BankInfoSecurity. Le banche devono migliorare i loro tempi di sicurezza e di risposta in modo da contrastare con successo i tentativi DDoS.

In una relazione 2015, Neustar riferito che 88 cento dei servizi finanziari rilevato attacchi in meno di due ore. Altro 72 cento ha detto che hanno risposto agli attacchi in meno di due ore.

Attualmente, Lloyds Gruppi Bancari sta studiando l'attacco insieme con le autorità per stabilire chi fossero gli aggressori. La cattiva notizia è che nella maggior parte dei casi l'applicazione della legge non riesce a scoprire i colpevoli.

Milena Dimitrova

Uno scrittore ispirato e un gestore di contenuti che è stato con SensorsTechForum dall'inizio del progetto. Un professionista con 10+ anni di esperienza nella creazione di contenuti accattivanti. Incentrato sulla privacy degli utenti e lo sviluppo di malware, crede fortemente in un mondo in cui la sicurezza informatica gioca un ruolo centrale. Se il buon senso non ha senso, lei sarà lì per prendere appunti. Quelle note possono poi trasformarsi in articoli! Seguire Milena @Milenyim

Altri messaggi

Seguimi:
Cinguettio

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *