Casa > Cyber ​​Notizie > Facebook Subpoenaed for Information on Trump Inauguration Protesters
CYBER NEWS

Facebook citato in giudizio per l'informazione sui manifestanti Trump Inaugurazione

CityLAB ha ottenuto un documento comprovante che Facebook è stato citato in giudizio da parte del D.C.. polizia per ottenere informazioni riguardanti i manifestanti che dimostrano contro l'inaugurazione del Presidente Donald Trump:

Di mercoledì, una delle persone che è stato arrestato a proteste per l'inaugurazione di Donald Trump ha ricevuto una e-mail da Facebook di "Law Enforcement Response Team." (città ottenuto l'e-mail dal legale del soggetto a condizione di anonimato sia per il cliente e il loro rappresentante.)

Correlata: Il cinese Firewall per intraprendere VPN

Facebook riceve Subpoena di fornire informazioni sui manifestanti

Il documento rivela che il fuori degli USA. Procura per il Distretto di Columbia ha emesso il mandato di comparizione a Facebook gennaio 27. Più di 230 arresti sono stati fatti in quella data e c'era anche la violenza. La maggior parte dei manifestanti però sono stati pacificamente dimostrando, e quindi una class-action è stata depositata contro D.C.. e la polizia del parco. Apparentemente, agenti stavano cercando di controllare i manifestanti non violenti e dei prodotti chimici, anche usati contro di loro.

A corrente continua. polizia è stata pesantemente criticata dai gruppi per le libertà civili per gli arresti inaugurazione, in particolare quelli di avvocati e giornalisti. L'ampia natura degli arresti ha spinto una immediata azione legale collettiva. Preoccupazioni sono state sollevate anche per la decisione della polizia di tenere i telefoni di tutte le persone arrestate. Come cityLAB segnalato la scorsa settimana, Gmail propria persona arrestata ha mostrato attività dell'account dal proprio dispositivo mobile, che era in possesso della polizia. Ciò ha indotto dubbi sul fatto che la polizia aveva i telefoni fuori, invece di correttamente fissandole via in sacchi di prove, causando preoccupazioni che la polizia li estraevano i contenuti pre-trial.

In aggiunta, la citazione deve essere collegato ad una indagine penale ufficiale. La citazione può anche chiedere la divulgazione di informazioni personali degli imputati, come il nome, Informazioni sulla carta di credito, indirizzo e-mail, recenti indirizzi IP di login / logout, durata del servizio, etc.

Infine, questo non è né il primo né l'ultimo mandato di comparizione inviato a Facebook. Le autorità hanno già richiesto il social network per fornire messaggi inviati dagli utenti di interesse via WhatsApp e Messenger.

Correlata: Regole di Facebook sulla censura e incitamento all'odio trapelato

Un altro esempio di intrusione in materia di privacy deriva dalle proteste tenute il 20 gennaio. Questo è quando la polizia ha preso i telefoni dei cittadini arrestati per estrarre loro per prove. La richiesta di informazioni di Facebook può essere necessario per colmare alcune lacune.

È interessante notare che, un manifestante ha già ricevuto un'e-mail da Facebook Law Enforcement Response Team affermando che un processo legale da forze dell'ordine è stato ricevuto informazioni sulla esigente conto dell'individuo:

Se non riceviamo una copia della documentazione che si è presentato in tribunale per contestare tale processo entro dieci giorni, noi risponderemo all'agenzia richiedente le informazioni relative all'account di Facebook richiesto.

Milena Dimitrova

Milena Dimitrova

Uno scrittore ispirato e un gestore di contenuti che è stato con SensorsTechForum dall'inizio del progetto. Un professionista con 10+ anni di esperienza nella creazione di contenuti accattivanti. Incentrato sulla privacy degli utenti e lo sviluppo di malware, crede fortemente in un mondo in cui la sicurezza informatica gioca un ruolo centrale. Se il buon senso non ha senso, lei sarà lì per prendere appunti. Quelle note possono poi trasformarsi in articoli! Seguire Milena @Milenyim

Altri messaggi

Seguimi:
Cinguettio

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *