Casa > Cyber ​​Notizie > Hangzhou sta pianificando di applicare l'app di monitoraggio per i residenti
CYBER NEWS

Hangzhou sta pianificando di applicare l'app di monitoraggio per i residenti

Hangzhou, uno dei principali hub IT in Cina sta pianificando di imporre un'app di tracciamento per i cittadini della città.

Il ragionamento per questo è l'attuale pandemia di COVID-19, le applicazioni devono essere collegate a un sistema di monitoraggio della salute e dei movimenti. Il governo locale ha emesso questa proposta per conto della commissione sanitaria della città.




App di monitoraggio da applicare a Hangzhou nel mezzo di COVID-19

Il governo locale di Hangzhou sta pianificando di applicare una nuova regola ai suoi cittadini, un'applicazione di localizzazione mobile, la ragione di ciò è l'attuale scoppio COVID-19. La città è uno dei maggiori hub IT, noto per essere la casa di grandi aziende come Alibaba. L'idea è nata dalla commissione sanitaria che spera di aiutare il virus a infettare più persone. L'uso dell'applicazione sarà efficace categorizzare i proprietari in diversi gruppi con codici colore: rosso, giallo e verde. Sulla base di un'analisi del movimento e delle attività della persona, il software creerà avvisi. Sono individuali e se si sospetta una potenziale infezione verrà chiesto loro di mettersi in quarantena 14 giorni. A ogni cittadino verrà assegnato un punteggio che varia da 0 a 100 e sarà basato sui dati accessibili, fattori importanti che sono considerati dall'app includono quanto segue:

  • Cartelle cliniche
  • Esami medici e controlli regolari
  • Movimento e attività quotidiane
  • Analisi del sonno
  • Fattori di stile di vita come il fumo

L'applicazione mobile dovrà essere integrata con il più ampio sistema elettronico del governo locale per avere accesso a questi record e poter archiviare i propri dati raccolti. Sulla base dei record di database ottenuti, l'algoritmo genererà il punteggio di cui sopra e valuterà se si tratta di un rischio per la salute.

Correlata: [wplinkpreview url =”https://sensorstechforum.com/canada-competition-bureau-fines-facebook/”]L'Ufficio per la concorrenza canadese punisce milioni di persone sulla privacy

Questa mossa è il prossimo passo nella creazione di programmi per il monitoraggio dei cittadini. Il paese è noto per l'implementazione di tali funzioni obbligatorie o volontarie. Al momento della stesura di questo articolo l'uso di riconoscimento facciale è implementato in molte città. La tecnologia viene utilizzata per combattere il crimine mentre le forze dell'ordine la usano per identificare potenziali criminali in grandi folle. Nel corso degli anni i media hanno riferito della presenza di a sistema di credito sociale che può “rango” persone in base alla loro attività su Internet - questo può includere e-mail, post sui social media ecc.

Gli utenti di app che hanno ricevuto un codice verde saranno in grado di spostarsi liberamente in Hangzhou, in altri casi l'algoritmo e le autorità decideranno su quali precauzioni prendere e farli applicare ai cittadini.

Martin Beltov

Martin si è laureato con una laurea in Pubblicazione da Università di Sofia. Come un appassionato di sicurezza informatica si diletta a scrivere sulle ultime minacce e meccanismi di intrusione.

Altri messaggi

Seguimi:
Cinguettio

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su Facebook Quota
Loading ...
Condividi su Twitter Tweet
Loading ...
Condividi su Google Plus Quota
Loading ...
Condividi su Linkedin Quota
Loading ...
Condividi su Digg Quota
Condividi su Reddit Quota
Loading ...
Condividi su Stumbleupon Quota
Loading ...