Casa > Cyber ​​Notizie > Microsoft Discontinues Metadata Service in Windows 7’s Media Player
CYBER NEWS

Microsoft Interrompe servizio metadati in di Windows 7 Media Player

I ricercatori che seguono da vicino i movimenti di Microsoft hanno notato un nuovo documento di supporto che, apparentemente, è stato pubblicato in silenzio. Il documento dice che la società sta abbandonando una funzione utilizzata in Windows Media Center e Windows Media Player.




Gli utenti non riescono più a Vie metadati in Windows Media Player, Centro multimediale

Più specificamente, l'azienda sta andando in pensione la possibilità di visualizzare le informazioni in Windows Media Player in particolare su Windows 7 Macchine, e Windows Media Center su Windows 7 e Windows 8, 8.1. Tuttavia, Windows Media Player rimane intatto su Windows 10. Si tratta di una coincidenza, o meglio а mossa ben thoughт che si propone di passare più utenti a Windows 10?

Sembra che il cambiamento lascerà gli utenti non sono in grado di visualizzare le informazioni come il titolo, genere e artista per le canzoni e film sia nel Media Center e Media Player.

Dopo aver guardato il feedback dei clienti e dati di utilizzo, Microsoft ha deciso di interrompere questo servizio. Ciò significa che i nuovi metadati non verrà aggiornato su lettori multimediali che vengono installati sul dispositivo di Windows. Tuttavia, tutte le informazioni che è già stato scaricato sarà ancora disponibile, Microsoft ha detto nel “tranquillamente pubblicato” documento.

E 'anche opportuno ricordare che il cambiamento non influirà grossi funzionalità media player come ad esempio la riproduzione, navigazione collezioni, Streaming Media, etc. Solo caratteristiche secondarie che richiedono il download di nuovi metadati sono potenzialmente interessati, sostiene la società.

Tuttavia, alcune persone ritengono che Microsoft potrebbe aver lasciato la funzione fino alla fine del supporto ufficiale di Windows 7, e quindi il cambiamento può essere visto come manipolatori.

[wplinkpreview url =””https://sensorstechforum.com/windows-7-security-updates-become-paid-2020/”]Microsoft ha recentemente annunciato che sta progettando di estendere il supporto del sistema operativo di Windows 7. Il supporto esteso termina il 14 gennaio, 2020. Ma dopo che Windows 7 si esaurisce di sostegno, Microsoft promette di offrire servizi a pagamento per gli utenti che scelgono di continuare a utilizzare il sistema operativo.

Milena Dimitrova

Milena Dimitrova

Uno scrittore ispirato e un gestore di contenuti che è stato con SensorsTechForum dall'inizio del progetto. Un professionista con 10+ anni di esperienza nella creazione di contenuti accattivanti. Incentrato sulla privacy degli utenti e lo sviluppo di malware, crede fortemente in un mondo in cui la sicurezza informatica gioca un ruolo centrale. Se il buon senso non ha senso, lei sarà lì per prendere appunti. Quelle note possono poi trasformarsi in articoli! Seguire Milena @Milenyim

Altri messaggi

Seguimi:
Cinguettio

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su Facebook Quota
Loading ...
Condividi su Twitter Tweet
Loading ...
Condividi su Google Plus Quota
Loading ...
Condividi su Linkedin Quota
Loading ...
Condividi su Digg Quota
Condividi su Reddit Quota
Loading ...
Condividi su Stumbleupon Quota
Loading ...