Servizio pornhub Nuovo VPNhub - Will It Vendi il tuo dati?
CYBER NEWS

Servizio pornhub Nuovo VPNhub – Will It Vendi il tuo dati?

Pornhub sta per lanciare un servizio VPN con connessione, larghezza di banda illimitata per migliorare la privacy dei suoi utenti. Il servizio si chiama VPNhub e le applicazioni per iOS e Android sono già disponibili per il download, con le applicazioni Windows e MacOS per gli abbonati premium.

"Godetevi il piacere di protezione con VPNhub. Con la crittografia completa dei dati e l'anonimato garantito, andare con la più rinomata VPN per proteggere la vostra privacy in qualsiasi parte del mondo", il sito web di VPNhub dice.

Story correlati: Bug di Pornhub Bounty programma protegge Fans p0rn da Malvertisers

Di più su VPNhub

Secondo i cani da guardia sulla privacy, un servizio VPN per Pornhub è più che logico, come viviamo in tempi in cui alcuni governi sono sporgendosi verso contenuti per adulti che regola in linea. larghezza di banda illimitata, tuttavia, Non è tipico per il vostro servizio media VNP, ma è ancora una volta logico per Pornhub in quanto è in primo luogo un sito web per i video in streaming. Per di più, gli utenti sono invitati a navigare in altri siti web oltre a Pornhub pure.

Come privato VPNhub?

C'è, naturalmente, un'opzione per abbonamento premium per i fan più hardcore del sito web per adulti (gioco di parole). La versione premium offre maggiore velocità, elimina gli annunci, e apre server da una vasta gamma di paesi, come spiegato nel sito web di FAQ. Tipicamente, v'è una versione di prova gratuita di 7 giorni. Il servizio è disponibile su scala globale, ma non è disponibile nei paesi che la U.S.. vieta alle imprese di lavorare in, come Cuba, Iran, e Corea del Nord.

Story correlati: PornHub Hacked per servire annunci dannosi per gli utenti per oltre un anno

Sembra tutto perfetto, non è vero? Gli utenti che hanno letto con attenzione le politiche sulla privacy noteranno inevitabilmente qualcosa di un po 'imbarazzante. Naturalmente, Pornhub prime promesse di “non memorizzare, raccogliere, vendere, o trasmettere le tue informazioni personali a terzi,”, Che ci si aspetterebbe da qualsiasi servizio VPN veramente. Ciò nonostante, c'è un'altra istruzione nella privacy policy dove diventa evidente che il servizio può vendere “informazioni aggregate o non personali con i non-affiliate terzi per la pubblicità, scopi di marketing o di ricerca."

Avatar

Milena Dimitrova

Uno scrittore ispirato e gestore di contenuti che è stato con SensorsTechForum per 4 anni. Gode ​​di ‘Mr. Robot’e le paure‘1984’. Incentrato sulla privacy degli utenti e lo sviluppo di malware, crede fortemente in un mondo in cui la sicurezza informatica gioca un ruolo centrale. Se il buon senso non ha senso, lei sarà lì per prendere appunti. Quelle note possono poi trasformarsi in articoli! Seguire Milena @Milenyim

Altri messaggi

Seguimi:
Cinguettio

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termine è esaurito. Ricarica CAPTCHA.

Condividi su Facebook Quota
Loading ...
Condividi su Twitter Tweet
Loading ...
Condividi su Google Plus Quota
Loading ...
Condividi su Linkedin Quota
Loading ...
Condividi su Digg Quota
Condividi su Reddit Quota
Loading ...
Condividi su Stumbleupon Quota
Loading ...