CYBER NEWS

The Heist In evidenza Coincheck ciò che è sbagliato con scambi Crypto

il più grande furto di criptovaluta del mondo (per ora) è già un fatto. Coincheck, il principale Bitcoin e criptovaluta scambio in Asia come pubblicizzato sul loro sito web, ha perso $530 milioni di dollari di Cryptos. Il furto ha già causato un sacco di problemi nel mercato criptovaluta, e le conseguenze sono ancora essere pienamente comprensibili.

Coincheck Heist Evidenzia i Alcune vulnerabilità in Trading criptovaluta

Ciò nonostante, la rapina ha servito bene di gettare una luce sui difetti nel commercio di Bitcoin e altcoins, attività che non sono regolamentati. L'incidente colpisce anche il Giappone, che sta progettando di implementare la tecnologia finanziaria per aiutare la crescita economica. la FSA (Financial Services Agency) ha già ordinato miglioramenti gestione al Coincheck.

Story correlati: Satori.Coin.Robber botnet può essere che rubare il vostro Ethereum

Come riportato dalla BBC, Coincheck ha congelato i depositi e prelievi per tutti i cripto-valute ad eccezione Bitcoin come valutato le sue perdite in NEM, una moneta meno noto. La piattaforma di scambio ha detto che sarebbe tornato circa 90 per cento tramite divertimenti interne, ma è ancora da definire come e quando.

Come ha fatto l'hack accadere? Apparentemente, le monete NEM state conservate in un raccoglitore caldo invece di uno freddo, che è considerato essere più sicuro come esso operatori su piattaforme non in linea. Sfortunatamente, lo scambio non aveva impiegato un sistema multi-firma che serve come un ulteriore livello di sicurezza, dicono i ricercatori.

L'hack ha messo in evidenza piano del Giappone per regolare gli scambi criptovaluta. In 2017 Giappone è diventato il primo paese a disciplinare tali piattaforme a livello nazionale. Questa mossa è stata ampiamente accettata come un cambiamento positivo e necessario per migliorare l'innovazione. La decisione ha anche evidenziato i diversi approcci abbracciati da paesi per la gestione di scambi criptovaluta. l'approccio del Giappone è in alto contrasto con repressioni in Corea del Sud e Cina, Reuters disse.

La FSA ha annunciato che essa deve confermare se Coincheck ha fondi sufficienti per il risarcimento. Tuttavia, la FSA non ha regole in atto per vietare l'uso di portafogli calde. In aggiunta, il regolatore non ha stabilito prescrizioni o restrizioni alle somme che possono essere tenuti in raccoglitori freddi.

In risposta all'ordine di FSA miglioramenti, Coincheck ha dichiarato che sta attualmente lavorando sul rafforzamento della tutela del cliente e provvederà prontamente sviluppare i propri sistemi di gestione del rischio.

È interessante notare che, Giappone ha iniziato a chiedere ai gestori di scambio criptovaluta per registrare con il governo solo nel mese di aprile 2017, operatori permettendo pre-esistenti, come Coincheck di continuare ad offrire servizi in anticipo registrazione formale, Reuters ha detto.

Gli scambi criptovaluta Endangered Various Hacks, misure necessarie

Le minacce che mettono in pericolo gli scambi criptovaluta sono vari. Ci sono stati attacchi DDoS come i numerosi attacchi recenti contro Bitfinex.

I primi DDoS su questa piattaforma è stato registrato il 4 dicembre, ed è continuato un paio di giorni, fino 7 dicembre. Tuttavia, gli attacchi sono state ristabilite il 12 dicembre quando la piattaforma era sotto un raid per ore prima di essere fermato. A partire da ora, la società sembra essere pienamente operativa senza interruzioni o anomalie. È possibile controllare lo stato qui.

Story correlati: Bitfinex Piattaforma subita ennesimo attacco DDoS

Naturalmente, DDoS non è l'unico pericolo. Ci sono stati un sacco di casi in cui i criminali informatici hanno rubato cryptocurrencies detenute dalle piattaforme di scambio (come in questo caso relativo Coincheck); o hanno raccolto con successo i dati su come operano i loro processi KYC per antiriciclaggio. Come per le altre forme di criminalità informatica, aggressori malintenzionati stanno anche cercando di ottenere all'interno della organizzazione di scambio, per afferrare le informazioni sulle persone che vi lavorano, in modo che possano condurre altri crimini. Ciò che sta accadendo sul mercato criptovaluta è simile a quello che sta accadendo al settore bancario per anni. Invece di banche, i criminali informatici stanno spostando la loro attenzione agli scambi criptovaluta.

Milena Dimitrova

Milena Dimitrova

Uno scrittore ispirato e un gestore di contenuti che è stato con SensorsTechForum dall'inizio del progetto. Un professionista con 10+ anni di esperienza nella creazione di contenuti accattivanti. Incentrato sulla privacy degli utenti e lo sviluppo di malware, crede fortemente in un mondo in cui la sicurezza informatica gioca un ruolo centrale. Se il buon senso non ha senso, lei sarà lì per prendere appunti. Quelle note possono poi trasformarsi in articoli! Seguire Milena @Milenyim

Altri messaggi

Seguimi:
Cinguettio

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termine è esaurito. Ricarica CAPTCHA.

Condividi su Facebook Quota
Loading ...
Condividi su Twitter Tweet
Loading ...
Condividi su Google Plus Quota
Loading ...
Condividi su Linkedin Quota
Loading ...
Condividi su Digg Quota
Condividi su Reddit Quota
Loading ...
Condividi su Stumbleupon Quota
Loading ...