Casa > Cyber ​​Notizie > Le leggi sul cyberbullismo in Australia non coprono Snapchat
CYBER NEWS

Le leggi cyberbullismo in Australia non coprono Snapchat

Cyber-bullismo legge da presentare in Parlamento entro la fine dell'anno in AustraliaIl governo di Abbott in Australia si propone di presentare nuova legge sulla sicurezza dei bambini on-line al Parlamento entro la fine di quest'anno. In un discorso dal Martedì questa settimana Paul Fletcher, il Sottosegretario di Stato per le comunicazioni, ha rivelato qualche dettaglio in più sulla prossima legge. Una delle norme della legge avrà l'obiettivo di cyber-bullismo in alcune delle piattaforme più grandi società di social media 'e la rimozione di quelli da Internet. Sarà anche stabilire un nuovo Ufficio di E-Safety Commissario dei Bambini dare seguito alla sua osservazione.

Le piccole imprese social media come Snap Chat molto probabilmente non cadere sotto la legge come la maggior parte di loro sono all'estero e hanno poco in comune con l'Australia. E 'probabile che il governo di intraprendere politiche più informali contro di loro, chiedendo loro di rimuovere quello che potrebbe essere considerato il cyber-bullismo dalle loro piattaforme.

“Saremo perseguendo un informale, piuttosto che rigorosa legale, approccio,” ha detto l'onorevole. Fletcher nel suo discorso il Martedì.

Verrà adottato un approccio diverso contro le grandi aziende, come ad esempio Facebook, Cinguettio, etc. avere presenza e un sacco di utenti in Australia anche se. Il governo ha preparato uno schema "a due livelli" di essere regolata dalla legge, operare come segue:

Il caso "monistico" sarà quando una società con materiali di cyber bullismo sulla sua piattaforma verrà chiesto da una nota ufficiale inviata dal governo di rimuoverli in un "modo tempestivo". Se non sono conformi con la nota però, cadranno nel "secondo livello", dove si troveranno ad affrontare sanzioni legali.

"Questo schema a due livelli consente di regolamentazione blanda in circostanze in cui un grande servizio di social media ha un organo di mediazione efficace; ma dà i denti reali del governo per richiedere che il materiale cyber-bullismo essere rimosso dove un grande servizio di social media non ha un efficace e ben di risorse del sistema dei reclami,"Ha detto il signor Fletcher.

Avatar

Berta Bilbao

Berta è un ricercatore di malware dedicato, sognare per un cyber spazio più sicuro. Il suo fascino con la sicurezza IT ha iniziato alcuni anni fa, quando un suo di malware bloccato del proprio computer.

Altri messaggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su Facebook Quota
Loading ...
Condividi su Twitter Tweet
Loading ...
Condividi su Google Plus Quota
Loading ...
Condividi su Linkedin Quota
Loading ...
Condividi su Digg Quota
Condividi su Reddit Quota
Loading ...
Condividi su Stumbleupon Quota
Loading ...