.KR3 Krider Virus rimuovere e ripristinare file crittografati - Come, Tecnologia e Security Forum PC | SensorsTechForum.com

.KR3 Krider Virus rimuovere e ripristinare file crittografati

Articolo creata per aiutare a rimuovere la .virus di file KR3 dal computer e ripristinare AES-256 file crittografati.

Una infezione noto come ransomware Krider è stata avvistata in natura da parte dei ricercatori di malware. Il virus utilizza un algoritmo di crittografia AES per crittografare i file sul computer infetto. A differenza di altre infezioni ransomware, questo virus non cade una richiesta di riscatto con le richieste di pagare una tassa di riscatto pesante per ottenere i file indietro. Nel caso in cui sei diventato una vittima di questa infezione ransomware vi consigliamo di leggere attentamente questo articolo.

Sommario minaccia

Nome

.KR3 ransomware

TipoRansomware
breve descrizioneIl malware cripta i file degli utenti che utilizzano un algoritmo di crittografia forte AES, rendendo decrittazione diretta possibile solo tramite una chiave di decodifica unica.
SintomiL'utente può testimoniare note di riscatto e “istruzione” collegamento a una pagina web e un decryptor. i nomi dei file modificati e il .kr3 file di estensione è stata utilizzata.
Metodo di distribuzioneTramite un kit di exploit, attacco di file Dll, dannoso JavaScript o un drive-by download del malware stesso in modo offuscato.
Detection Tool Vedere se il vostro sistema è stato interessato dalla .kr3 ransomware

Scarica

Strumento di rimozione malware

Esperienza utenteIscriviti alla nostra forum per Discutere .kr3 ransomware.
Strumento di recupero datiWindows Data Recovery da Stellar Phoenix Avviso! Questo prodotto esegue la scansione settori di unità per recuperare i file persi e non può recuperare 100% dei file crittografati, ma solo pochi di essi, a seconda della situazione e se non è stato riformattato l'unità.

Come funziona .kr3 file del virus Infect

Per il processo di infezione per avere successo, questo virus ransomware può utilizzare messaggi spam di posta elettronica. Questi messaggi di solito contengono una dichiarazione convincente in loro che l'allegato alla e-mail è di grande importanza e dovrebbe essere aperto al più presto possibile, proprio come l'immagine di esempio qui sotto mostra:

oltre a questo, ci sono altri metodi con cui questo virus può diffondersi. Alcuni di essi includono installatori falsi scaricati da siti ombrosi, patch falsi scaricati da siti torrent e altri.

Ulteriori informazioni su .kr3 ransomware

Non appena l'utente apre il file dannoso, l'infezione da questo virus avviene. Si scende due file eseguibili sul computer infetto, uno di nome KRider.exe e l'altro è .file EXE con simboli casuali. I file possono essere rilasciati durante più cartelle importanti di Windows:

  • %AppData%
  • %Del posto%
  • %LocalRow%
  • %Roaming%
  • %SystemDrive%

Questo virus può anche modificare cruciale per le impostazioni di Windows con l'aggiunta di valori di registro in Editor del Registro di Windows. I sotto-chiavi di registro in genere mirati sono i seguenti:

→ HKEY_LOCAL_MACHINE Software Microsoft Windows CurrentVersion Run
HKEY_CURRENT_USER Software Microsoft Windows CurrentVersion Run
HKEY_LOCAL_MACHINE Software Microsoft Windows CurrentVersion RunOnce
HKEY_CURRENT_USER Software Microsoft Windows CurrentVersion RunOnce

Poi il virus .kr3 può anche modificare alcuni dei file importanti di Windows con il solo ed unico scopo di rimanere inosservato sul computer durante l'esecuzione il suo scopo primario - crittografia.

Il processo di crittografia dei .kr3 Virus File

Il ransomware Krider è una minaccia molto seria quando si tratta di crittografia. Il virus si avvale di un algoritmo di cifratura, conosciuto come Advanced Encryption Standard o Rijndael. La cifra è 256 bit forza ed è molto difficile da decodificare file codificati da essa. Per il ransomware crittografia .kr3 possono indirizzare i file di Microsoft Office, file di OpenOffice, I file PDF, documenti di testo, file di database. Ma il virus può anche essere preconfigurato per crittografare i tipi di file standard che vengono utilizzati spesso:

→ "PNG .PSD .PspImage .TGA .THM .TIF .TIFF .YUV .AI .EPS .PS .SVG .INDD .PCT .PDF xlr .XLS .XLSX .accdb .DB DBF MDB PDB .SQL .apk .APP bat .cgi .COM .EXE .gadget .JAR PIF wsf .DEM .gam .NES .ROM .SAV CAD .dwg .DXF GIS file .GPX .KML .KMZ .ASP ASPX .CER .CFM .CSR .CSS .HTM .HTML .JS .jsp .PHP .rss .xhtml. DOC DOCX .LOG .MSG .ODT .pagine .RTF .tex .TXT .WPD .WPS .CSV DAT .GED .KEY .keychain .PPS .PPT .PPTX ..INI .PRF file codificati .HQX .mim .uue .7z .cbr .deb .GZ .PKG .RAR .rpm .sitx .TAR.GZ .ZIP .ZIPX BIN .CUE .DMG .ISO .MDF .TOAST .VCD SDF .TAR .TAX2014 .TAX2015 .VCF .XML Audio I file .AIF .IFF .M3U .M4A .MID .MP3 mpa WAV WMA file video .3g2 .3GP ASF AVI FLV .m4v .MOV .MP4 .MPG .RM .SRT .SWF VOB WMV 3D .3DM .3DS .MAX obj R.BMP .DDS .GIF .JPG ..CRX .PLUGIN .FNT .FON .OTF .TTF CAB .CPL .CUR .DESKTHEMEPACK DLL .DMP .DRV ICNS ICO .LNK .SYS .CFG "Source:fileinfo.com

I file vengono codificati avendo byte di essi sostituiti con il codice dal cifrario che li rende non più in grado di essere aperto. Dopo questa una chiave univoca viene generata e memorizzata sul computer infetto. I file hanno la .estensione del file KR3 e può apparire come la seguente:

Dopo la crittografia, il .KR3 ransomware può anche svolgere altre attività per eliminare ulteriormente qualsiasi possibilità di recupero di dati. Uno di questi è quello di tentare ed eliminare le copie shadow del volume del computer infetto tramite l'esecuzione della privilegiata vssadmin di comando in Windows:

Ciò che è interessante in questo caso particolare è che l'infezione .kr3 ransomware non scenda alcuna richiesta di riscatto, suggerendo che il virus può essere ancora in fase di sviluppo. Qualunque sia il caso potrebbe essere, non è consigliabile in qualsiasi circostanza per cercare un modo di pagamento, perché è alcuna garanzia che otterrà i file indietro. Invece, rimozione è altamente raccomandato dopo il backup dei file crittografati.

Rimuovere .kr3 ransomware infezione e ripristinare i file crittografati

Per la rimozione di questo virus ransomware, si può andare avanti e seguire le istruzioni di rimozione qui sotto. Essi sono accuratamente progettati per aiutare a liberarsi di questa infezione ransomware metodologicamente. Nel caso in cui manca l'esperienza nello svolgimento di rimozione manuale, esperti spesso consigliano agli utenti di eseguire una rimozione automatica, scaricando e installando un programma anti-malware avanzato.

Dopo aver già rimosso i file dei virus dal computer, le nostre raccomandazioni sono di concentrarsi sul tentativo diversi strumenti alternativi per il recupero dei dati, decrittazione e file di ripristino. Essi sono descritti al punto "2. Ripristinare i file crittografati da .kr3 ransomware ".

Eliminare manualmente .kr3 ransomware dal tuo computer

Nota! Notifica sostanziale sulla .KR3 ransomware minaccia: Rimozione manuale di .KR3 ransomware richiede l'interferenza con i file di sistema e registri. Così, può causare danni al vostro PC. Anche se le vostre competenze informatiche non sono a livello professionale, non ti preoccupare. Si può fare la rimozione se stessi solo in 5 verbale, usando un Strumento di rimozione malware.

1. Avviare il PC in modalità provvisoria per isolare e rimuovere .kr3 file e oggetti ransomware
2.Trovare i file maligni creati da .kr3 ransomware sul PC

rimuovere automaticamente .kr3 ransomware scaricando un programma anti-malware avanzato

1. Rimuovere .kr3 ransomware con lo strumento SpyHunter Anti-Malware e il backup dei dati
2. Ripristinare i file crittografati da .kr3 ransomware
Opzionale: Utilizzo degli strumenti Alternative Anti-Malware

Vencislav Krustev

Ventsislav è stato che copre l'ultimo di malware, software e più recente tecnologia sviluppi a SensorsTechForum per 3 anni. Ha iniziato come un amministratore di rete. Avendo Marketing laureato pure, Ventsislav ha anche la passione per la scoperta di nuovi turni e le innovazioni nella sicurezza informatica che diventano cambiavalute gioco. Dopo aver studiato Gestione Value Chain e quindi di amministrazione di rete, ha trovato la sua passione dentro cybersecrurity ed è un forte sostenitore della formazione di base di ogni utente verso la sicurezza online.

Altri messaggi - Sito web

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termine è esaurito. Ricarica CAPTCHA.

Condividi su Facebook Quota
Loading ...
Condividi su Twitter Tweet
Loading ...
Condividi su Google Plus Quota
Loading ...
Condividi su Linkedin Quota
Loading ...
Condividi su Digg Quota
Condividi su Reddit Quota
Loading ...
Condividi su Stumbleupon Quota
Loading ...