Casa > Truffa > Rimuovi Spotify Phishing Scam - Come proteggersi
MINACCIA RIMOZIONE

Rimuovere Spotify Phishing Scam - Come proteggersi

Questo articolo è stato creato al fine di spiegare a voi quello che è il Spotify phishing e come è possibile rimuoverli così come tutti i programmi potenzialmente indesiderati consegnati attraverso di loro.

Il Spotify phishing è una tattica di malware popolare che tenta di manipolare gli utenti di computer in se stessi infettare con virus o rivelare le proprie password. Al momento non abbiamo informazioni sui colpevoli dietro di esso. Il nostro articolo fornisce una spiegazione approfondita di come si propaga e come vittime può tentare di rimuovere le infezioni attive.

Sommario minaccia

Nome Spotify phishing
Tipo truffa e-mail di phishing
breve descrizione La truffa Spotify Il phishing è un esempio recente della tattica truffa che estorce gli obiettivi a interagire con un sito truffa.
Sintomi Le vittime riceveranno messaggi e-mail che contengono le istruzioni di phishing.
Metodo di distribuzione vario, compresi i metodi più diffusi.
Detection Tool Verifica se il tuo sistema è stato interessato da malware

Scarica

Strumento di rimozione malware

Esperienza utente Iscriviti alla nostra Forum per discutere Spotify phishing.

Febbraio 2020 Aggiornamento - Truffe mobile Spotify

In Febbraio 2020 Gli esperti di sicurezza sono venuti in più occasioni in cui un nuovo tipo di Spotify truffe. Il gruppo di hacking sconosciuto che è dietro a questa tattica ha progettato le pagine alla ricerca quasi identiche che L'applicazione mostra Spotify per i suoi utenti. Essi sono ospitati su vari domini e siti che possono apparire come suono legittima e sicura. La tattica principale è quello di un falso Errore di pagina di pagamento mostrando il familiare “Stiamo triste vedere andare” notifica. Il messaggio sarà letto che il pagamento di un'iscrizione utente non ha eseguito correttamente e come tale il loro abbonamento premium sarà in pausa. Per risolvere il problema della pagina indirizzerà gli utenti a fare clic su un “Get Premium” pulsante. Nella maggior parte dei casi questo li reindirizzerà a una pagina di pagamento di hacker controllato. Se le vittime entrano nei loro dati della carta di pagamento che saranno presentate agli hacker.

Notizie sui dicembre 2019 Gli attacchi di phishing Spotify

In dicembre 2019 diversi attacchi che portano Spotify come il servizio impersonava hanno continuato ad essere diffuso. Questa volta i destinatari sono manipolati in accedere ai contenuti dannosi tramite finte notifiche relative pagamento. La strategia di distribuzione primaria è l'invio di messaggi e-mail in grandi quantità e progettato per apparire come le notifiche reali. L'oggetto che è stato utilizzato in questo attacco è “Il pagamento non è andato attraverso” e sarà manipolare le vittime a pensare che hanno problemi per quanto riguarda un pagamento effettuato per il servizio di streaming. Gli utenti sono manipolate ad aprire un URL di reindirizzamento che presenterà una pagina che presenterà una pagina di accesso all'account. Questi siti sono di solito ospitati sui nomi a dominio che suono molto simile al vero e proprio servizio Spotify e possono includere certificati di sicurezza firmati.

Quando gli utenti entrano nella loro informazioni saranno presentate un'altra schermata per chiedere loro informazioni sulla carta di pagamento. Tutto l'input dell'utente sarà trasmesso in tempo reale per gli hacker e se si clicca sulla pagina finale sarà visualizzata una pagina di errore.

Spotify Phishing Scam - modi di distribuzione

Un phishing scam globale Spotify è stato rilevato in Novembre 2018 con l'obiettivo di infettare il maggior numero possibile di utenti. Il metodo principale di infezione è l'uso di i messaggi di posta elettronica di phishing che vengono distribuiti alla rinfusa. I criminali dietro di esso li hanno personalizzato di apparire come inviato da Spotify stessi. L'obiettivo degli attaccanti è quello di convincere le vittime a pensare che la notifica e-mail proviene dalla società. I contenuti del corpo sono progettati utilizzando il layout del testo, immagini e testi che vengono attribuiti a Spotify. I target di utenti saranno costretti a fare clic su un collegamento che le chiede di “verificare” i loro conti. Al momento cliccando su di essi verranno reindirizzati a un pagina di destinazione truffa. Se le credenziali di account vengono immessi non verranno trasferiti automaticamente agli operatori degli hacker.

Una strategia correlato è la creazione di pagine Spotify falsi che la quota di suono simile nomi a dominio o che ne contengono elementi che contengono il nome del servizio di. Essi possono anche credenziali di sicurezza spoof, sedi aziendali o anche aggiungere link a pagine Spotify legittimi.

Ricordiamo ai nostri lettori che truffe come questo può anche essere attribuito alla inclusione di tale codice di reindirizzamento in vettori infetti payload. Ci sono due tipi principali:

  • I documenti infetti - I criminali dietro l'attacco di phishing possono inserire le macro e script in documenti di tutti i tipi popolari: fogli di calcolo, presentazioni, database e file di testo. Quando sono aperti da parte degli utenti verrà visualizzato un messaggio chiedendo loro di attivare il contenuto interattivo. Se questo è fatto le macro saranno istruiti in mostra la pagina di destinazione messaggio di phishing. Può essere generato direttamente il contenuto del documento o aperto in una finestra del browser.
  • I file malware Installazione dell'applicazione - Le applicazioni dannose possono reindirizzare le vittime alle pagine di destinazione a seguito del completamento della procedura di installazione. Sono fatti prendendo i installatori legittimi dalle loro pagine o portali fornitore download ufficiale. Gli hacker in genere colpiscono le applicazioni che sono popolari con gli utenti finali: utilità di sistema, Ottimizzatori, Le soluzioni di creatività o di software per la produttività.

Tutti i vettori di carico utile infetti possono essere distribuiti via reti di condivisione file come BitTorrent in quanto sono luoghi popolari dove si trova sia contenuti legittimi e pirata.

distribuzione di massa del phishing truffa Spotify può anche essere organizzato mediante l'uso di browser hijacker - plugin del browser web maligni che sono fatti compatibile con le applicazioni più popolari. Essi sono spesso caricati i rispettivi repository utilizzando falsi commenti e / o le credenziali per sviluppatori. Gli utenti target sono promesso funzionalità aggiunte o miglioramenti. Ogni volta che vengono installate le impostazioni del browser verranno modificate per riflettere il reindirizzamento.

Spotify Phishing Scam - In-Depth Panoramica

Dopo aver ricevuto pagina di destinazione di phishing truffa Spotify gli utenti saranno costretti a entrare nelle loro credenziali di account. Se questo è fatto essi verranno trasferiti automaticamente agli operatori degli hacker. E mentre la maggior parte delle truffe rilevate fanno utilizzare i contenuti tratti dal sito Internet legittimo di Spotify e le notifiche ci sono sempre elementi che non possono essere copiati, come i certificati di sicurezza e l'indirizzo URL esatto.

Le premesse di base di tali minacce siano di dirottare i dati di account appartenenti alle vittime. Le campagne in corso si basa su una tattica di social engineering che manipola gli utenti in “confermando” il loro account. Viene visualizzato un falso messaggio che notifica le vittime che i loro conti sono state oggetto di divieti a causa di attività sospette. Al fine di confermare i loro conti gli utenti dovranno cliccare sul illustrato “Conferma account” pulsante. Questo è il pulsante che reindirizza gli utenti alla pagina di destinazione di phishing.

Ci sono diversi possibili esiti delle credenziali rubate:

  • furto di account - I criminali saranno dirottare i conti di destinazione e accedere a tutte le informazioni disponibili all'utente in essa.
  • credenziali vendita - Gli hacker possono inserire il rubato in grandi basi di dati che vengono poi venduti ai vari acquirenti: agenzie di marketing o altri utenti malintenzionati.
  • Ricatto - L'uso delle credenziali di Spotify a fini di ricatto può essere fatto in un secondo momento.

E 'importante notare che il furto di successo di dati di accesso di Spotify può portare alla raccolta di informazioni di altri servizi. Spotify è spesso legata ai social network come Facebook e questo può essere usato come un mezzo per acquisire informazioni da quelle fonti pure. Inoltre le informazioni personali che sono disponibili può essere utilizzato nel corso di una procedura di reimpostazione della password. Questo può consentire agli utenti di acquisire altri account utente come pure.

Correlata: [wplinkpreview url =”https://sensorstechforum.com/secret-sister-gift-scam-facebook/”]“Secret Gift Exchange Sorella” su Facebook - Nuova truffa

Spotify Phishing Scam - Attacco iPhone Users

Un attacco di phishing separata mira gli utenti di iPhone e relativi alla truffa Spotify è stato segnalato in un bollettino sulla sicurezza. Si utilizza un approccio basato sulla posta elettronica per inviare messaggi di massa in un modo simile a SPAM. I messaggi sono realizzati per apparire come inviato da Spotify e sono progettati come un la notifica di acquisto. Il messaggio sarà letto che l'utente ha acquistato un abbonamento per un anno intero. Per annullare o rivedere l'acquisto gli utenti vengono reindirizzati a una pagina di destinazione messaggio di phishing.

Abbiamo ricevuto segnalazioni che i messaggi di phishing sono diffuse anche su social networks e comunità online. E 'possibile che questo viene fatto tramite gli account violati o conti dirottati.

Spotify Phishing Scam - Scam Spotify conto vendita

Una campagna di attacco più piccola che utilizza Spotify relativi tentativi di phishing è stato identificato su Twitter. Il collettivo criminale dietro di esso sta usando gli account sia falso e dirottati per diffondere i messaggi. In essi i conti pubblicizzare pacchetti premium per i servizi di Spotify e Netflix. Se gli utenti li contattare per l'offerta dei conti richiedono i dettagli per l'acquisto. Non appena l'informazione è fornita agli operatori hacker per vari reati - il furto di identità e abusi finanziari, ad esempio.

“Il tuo abbonamento è in corso di revisione” Spotify e-mail truffa

Una campagna email separato viene utilizzato per costringere gli utenti a interagire con una falsa pagina di atterraggio Spotify. I messaggi sono stati progettati per apparire come inviato dalla società. Gli operatori degli hacker hanno dirottato il disegno di testo e utilizzare un messaggio generico non-personalizzato informare gli obiettivi che il loro abbonamento è “in fase di revisione”. Un link che porta alla pagina di login falso sarà presentato alle vittime. Se entrano nella loro informazioni di account saranno inoltrati agli operatori subito.

Rimuovere Spotify phishing da Windows e il browser

Se si desidera rimuovere la truffa Phishing Spotify dal computer, si consiglia vivamente di seguire le istruzioni di rimozione pubblicati sotto questo articolo. Essi sono stati creati con l'idea principale in mente di aiutare a eliminare questo virus manualmente o automaticamente. Sappiate che secondo gli esperti il ​​modo migliore per cercare di rimuovere il software che causa lo Spotify Phishing Truffe pop-up è quello di utilizzare un software avanzato anti-malware. Tale programma è stato creato con l'idea in mente di eseguire la scansione completamente il computer e cercare di eliminare ogni traccia di programmi indesiderati, proteggendo il computer contro le infezioni future, nonché.

Avatar

Martin Beltov

Martin si è laureato con una laurea in Pubblicazione da Università di Sofia. Come un appassionato di sicurezza informatica si diletta a scrivere sulle ultime minacce e meccanismi di intrusione.

Altri messaggi

Seguimi:
Cinguettio


Windows Mac OS X Google Chrome Mozilla Firefox Microsoft Edge Safari Internet Explorer

Come rimuovere Spotify Phishing Scam da Windows.


Passo 1: Avviare il modalità provvisoria in PC per isolare e rimuovere Spotify phishing

OFFRIRE

Rimozione manuale solito richiede tempo e si rischia di danneggiare i file se non state attenti!
Si consiglia di eseguire la scansione del PC con SpyHunter

Tenete a mente, che lo scanner di SpyHunter è solo per il rilevamento di malware. Se SpyHunter rileva il malware sul PC, dovrai rimuovere lo strumento di rimozione malware di SpyHunter per rimuovere le minacce malware. Leggere la nostra SpyHunter 5 recensione. Fare clic sui collegamenti corrispondenti per controllare SpyHunter EULA, politica sulla riservatezza e Criteri di valutazione della minaccia

1. Tenere premuto il tasto di Windows() + R


2. Il "Correre" Verrà visualizzata la finestra. Dentro, tipo "msconfig" e fare clic su OK.


3. Vai alla "Avvio" linguetta. ci selezionare "avvio sicuro" e quindi fare clic su "Applicare" e "OK".
Mancia: Assicurati di invertire tali modifiche da deselezionando Avvio sicuro dopo che, perché il sistema sarà sempre il boot in Avvio Sicuro da ora in poi.


4. quando viene richiesto, clicca su "Ricomincia" per entrare in modalità provvisoria.


5. È possibile riconoscere le modalità provvisoria dalle parole scritte sui angoli dello schermo.


Passo 2: Disinstallare Spotify phishing e relativo software da Windows

Ecco un metodo in pochi semplici passi che dovrebbero essere in grado di disinstallare maggior parte dei programmi. Non importa se si utilizza Windows 10, 8, 7, Vista o XP, quei passi otterrà il lavoro fatto. Trascinando il programma o la relativa cartella nel cestino può essere un molto cattiva decisione. Se lo fai, frammenti di programma vengono lasciati, e che possono portare al lavoro instabile del PC, errori con le associazioni di tipo file e altre attività spiacevoli. Il modo corretto per ottenere un programma dal computer è di disinstallarlo. Per fare questo:


1. Tenere il Tasto logo di Windows e "R" sulla tastiera. Verrà visualizzata una finestra pop-up.


2. Nel campo di "appwiz.cpl" e premere il tasto ENTRA.


3. Si aprirà una finestra con tutti i programmi installati sul PC. Selezionare il programma che si desidera rimuovere, e premere il tasto "Disinstallare"
Seguire le istruzioni di cui sopra e vi disinstallare correttamente maggior parte dei programmi.


Passo 3: Pulire eventuali registri, creato da Spotify Phishing truffa sul vostro computer.

I registri di solito mirati di macchine Windows sono i seguenti:

  • HKEY_LOCAL_MACHINE Software Microsoft Windows CurrentVersion Run
  • HKEY_CURRENT_USER Software Microsoft Windows CurrentVersion Run
  • HKEY_LOCAL_MACHINE Software Microsoft Windows CurrentVersion RunOnce
  • HKEY_CURRENT_USER Software Microsoft Windows CurrentVersion RunOnce

È possibile accedere aprendo l'editor del registro di Windows e l'eliminazione di tutti i valori, creato da Spotify phishing lì. Questo può accadere seguendo la procedura sotto:

1. Apri il Eseguire finestra di nuovo, tipo "regedit" e fare clic su OK.


2. Quando lo si apre, si può liberamente accedere alla Run e RunOnce chiavi, le cui posizioni sono mostrate sopra.


3. È possibile rimuovere il valore del virus facendo clic destro su di esso e la rimozione.
Mancia: Per trovare un valore virus creato, è possibile fare clic destro su di esso e fare clic su "Modificare" per vedere quale file è impostato per funzionare. Se questa è la posizione file del virus, rimuovere il valore.

IMPORTANTE!
Prima di cominciare "Passo 4", Per favore l'avvio in modalità normale, nel caso in cui siete attualmente in modalità provvisoria.
Questo vi permetterà di installare e uso SpyHunter 5 con successo.

Passo 4: Scan for Spotify phishing con SpyHunter Anti-Malware Strumento

1. Clicca sul "Scarica" per passare alla pagina di download di SpyHunter.


Si consiglia di eseguire una scansione prima di acquistare la versione completa del software per assicurarsi che la versione corrente del malware può essere rilevato da SpyHunter. Fare clic sui collegamenti corrispondenti per controllare SpyHunter EULA, politica sulla riservatezza e Criteri di valutazione della minaccia.


2. Dopo aver installato SpyHunter, attendere che si aggiornare automaticamente.

SpyHunter5-update del 2018


3. Dopo il processo di aggiornamento è terminato, clicca sul "Scansione malware / PC" linguetta. Apparirà una nuova finestra. Clicca su 'Inizia scansione'.

SpyHunter5-Free-Scan-2018


4. Dopo SpyHunter ha terminato la scansione del PC per tutti i file della minaccia associata e li ha trovati, si può provare a farli rimosso automaticamente e permanentemente facendo clic sul 'Il prossimo' pulsante.

SpyHunter-5-Free-Scan-Next-2018

Se eventuali minacce sono stati rimossi, è altamente consigliato per riavviare il PC.


Windows Mac OS X Google Chrome Mozilla Firefox Microsoft Edge Safari Internet Explorer

Sbarazzati di Spotify Phishing Scam da Mac OS X..


Passo 1: Disinstallare Spotify phishing e rimuovere i file e gli oggetti correlati

OFFRIRE
Rimozione manuale solito richiede tempo e si rischia di danneggiare i file se non state attenti!
Ti consigliamo di scansionare il tuo Mac con SpyHunter per Mac
Tenete a mente, SpyHunter per Mac deve essere acquistato per rimuovere le minacce malware. Clicca sui link corrispondenti per controllare SpyHunter di EULA e politica sulla riservatezza


1. Colpire il ⇧ + ⌘ + U chiavi per aprire Utilità. Un altro modo è quello di cliccare su “Andare”E poi cliccare su“Utilità", come l'immagine qui sotto mostra:


2. Trovare Activity Monitor e fare doppio clic su di esso:


3. Nel sguardo Activity Monitor per eventuali processi sospetti, appartenenti o relativi a Spotify phishing:

Mancia: Per uscire completamente un processo, scegli il "Uscita forzata" opzione.


4. Clicca sul "Andare" nuovamente il pulsante, ma questa volta selezionare applicazioni. Un altro modo è con il ⇧ + ⌘ + A pulsanti.


5. Nel menu Applicazioni, cercare qualsiasi applicazione sospetto o un'applicazione con un nome, simile o identico a Spotify phishing. Se lo trovate, fare clic destro su l'applicazione e selezionare “Sposta nel cestino".


6: selezionare Account, dopo di che cliccare sul preferenza Elementi login. Il Mac ti mostrerà un elenco di elementi che si avvia automaticamente quando si accede. Cercare eventuali applicazioni sospette identici o simili a Spotify phishing. Controllare l'applicazione che si desidera interrompere l'esecuzione automatica e quindi selezionare sul Meno ("-") icona per nasconderlo.


7: Rimuovere tutti i file a sinistra-over che potrebbero essere collegati a questa minaccia manualmente seguendo le sotto-fasi che seguono:

  • Vai a mirino.
  • Nella barra di ricerca digitare il nome della app che si desidera rimuovere.
  • Al di sopra della barra di ricerca cambiare i due menu a tendina per "File di sistema" e "Sono inclusi" in modo che è possibile vedere tutti i file associati con l'applicazione che si desidera rimuovere. Tenete a mente che alcuni dei file non possono essere correlati al app in modo da essere molto attenti che i file si elimina.
  • Se tutti i file sono correlati, tenere il ⌘ + A per selezionare loro e poi li di auto "Trash".

Nel caso in cui non è possibile rimuovere Spotify phishing via Passo 1 sopra:

Nel caso in cui non è possibile trovare i file dei virus e gli oggetti nelle applicazioni o altri luoghi che abbiamo sopra riportati, si può cercare manualmente per loro nelle Biblioteche del Mac. Ma prima di fare questo, si prega di leggere il disclaimer qui sotto:

Disclaimer! Se siete in procinto di manomettere i file di libreria su Mac, essere sicuri di conoscere il nome del file del virus, perché se si elimina il file sbagliato, può causare danni irreversibili ai vostri MacOS. Proseguire sulla vostra responsabilità!

1: Clicca su "Andare" e poi "Vai alla cartella" come mostrato sotto:

2: Digitare "/Library / LauchAgents /" e fare clic su Ok:

3: Eliminare tutti i file dei virus che hanno simili o lo stesso nome di Spotify phishing. Se credete che ci sia tale file non, non eliminare nulla.

È possibile ripetere la stessa procedura con le seguenti altre directory Biblioteca:

→ ~ / Library / LaunchAgents
/Library / LaunchDaemons

Mancia: ~ è lì apposta, perché porta a più LaunchAgents.


Passo 2: Ricercare e rimuovere Spotify phishing file dal tuo Mac

Quando si trovano ad affrontare problemi sul vostro Mac come un risultato di script indesiderati e programmi come Spotify phishing, il modo consigliato di eliminare la minaccia è quello di utilizzare un programma anti-malware. SpyHunter per Mac offre funzionalità di sicurezza avanzate insieme ad altri moduli che miglioreranno la sicurezza del tuo Mac e la proteggeranno in futuro.


Fare clic il pulsante qui sotto sotto per scaricare SpyHunter per Mac e scansiona Spotify Phishing Scam:


Scarica

SpyHunter per Mac



Windows Mac OS X Google Chrome Mozilla Firefox Microsoft Edge Safari Internet Explorer


Rimuovi Spotify Phishing Scam da Google Chrome.


Passo 1: Inizio Google Chrome e aprire la menu


Passo 2: Spostare il cursore sopra "Strumenti" e poi dal menu esteso scegliere "Estensioni"


Passo 3: Dal aperto "Estensioni" menu di individuare l'estensione indesiderata e fare clic sul suo "Rimuovere" pulsante.


Passo 4: Dopo l'estensione viene rimossa, ricomincia Google Chrome chiudendo dal rosso "X" pulsante in alto a destra e iniziare di nuovo.


Windows Mac OS X Google Chrome Mozilla Firefox Microsoft Edge Safari Internet Explorer


Cancella Spotify Phishing Scam da Mozilla Firefox.

Passo 1: Inizio Mozilla Firefox. Apri il finestra del menu


Passo 2: Selezionare il "Componenti aggiuntivi" icona dal menu.


Passo 3: Selezionare l'estensione indesiderata e fare clic su "Rimuovere"


Passo 4: Dopo l'estensione viene rimossa, riavviare Mozilla Firefox chiudendo dal rosso "X" pulsante in alto a destra e iniziare di nuovo.



Windows Mac OS X Google Chrome Mozilla Firefox Microsoft Edge Safari Internet Explorer


Disinstallare Spotify Phishing Scam da Microsoft Edge.


Passo 1: Avviare il browser Edge.


Passo 2: Aprire il menu facendo clic sull'icona in alto destra.


Passo 3: Dal menu a discesa selezionare "Estensioni".


Passo 4: Scegliere l'estensione dannoso sospetto che si desidera rimuovere e quindi fare clic sul icona ingranaggio.


Passo 5: Rimuovere l'estensione dannoso scorrendo verso il basso e poi cliccando su Disinstallare.



Windows Mac OS X Google Chrome Mozilla Firefox Microsoft Edge Safari Internet Explorer


Rimuovi Spotify Phishing Scam da Safari.


Passo 1: Avvia l'app Safari.


Passo 2: Dopo avere posizionato il cursore del mouse nella parte superiore dello schermo, clicca sul Safari di testo per aprire il relativo menu a tendina.


Passo 3: Dal menu, clicca su "Preferenze".

preferenze STF-safari


Passo 4: Dopo di che, selezionare 'Estensioni' linguetta.

STF-safari-extensions


Passo 5: Fare clic una volta sulla estensione che si desidera rimuovere.


Passo 6: Fare clic 'Uninstall'.

disinstallazione STF-safari

Una finestra pop-up che chiede conferma per disinstallare l'estensione. Selezionare 'Uninstall' di nuovo, e la truffa Phishing Spotify sarà rimosso.


Come reimpostare Safari
IMPORTANTE: Prima di resettare Safari assicurarsi di backup di tutti i password salvate all'interno del browser nel caso in cui li dimentica.

Avviare Safari e poi clicca sul Leaver icona ingranaggio.

Fare clic sul pulsante Ripristina Safari e vi ripristinare il browser.


Windows Mac OS X Google Chrome Mozilla Firefox Microsoft Edge Safari Internet Explorer


Elimina Spotify Phishing Scam da Internet Explorer.


Passo 1: Avviare Internet Explorer.


Passo 2: Clicca sul Ingranaggio icona con l'etichetta 'Utensili' per aprire il menu a discesa e selezionare 'Gestione componenti aggiuntivi'


Passo 3: Nella 'Gestione componenti aggiuntivi' finestra.


Passo 4: Selezionare l'estensione che si desidera rimuovere e quindi fare clic su 'Disattivare'. Una finestra pop-up apparirà per informarvi che si sta per disattivare l'estensione selezionata, e alcuni altri componenti aggiuntivi potrebbero essere disattivate pure. Lasciare tutte le caselle selezionate, e fare clic su 'Disattivare'.


Passo 5: Dopo l'estensione indesiderato è stato rimosso, ricomincia Internet Explorer chiudendo dal rosso 'X' pulsante che si trova nell'angolo in alto a destra e iniziare di nuovo.


Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termine è esaurito. Ricarica CAPTCHA.