Casa > Cyber ​​Notizie > U.S. Città Ulster Crippled Dopo Malware Attacco via E-mail
CYBER NEWS

U.S. Città Ulster Crippled Dopo Malware Attacco via E-mail

Gli Stati Uniti. città dell'Ulster (contea di Ulster) nello stato di N.Y.. ha riferito spegnere il suo sistema di posta elettronica fino a quando quello che sembra essere un virus informatico su di esso viene rimosso.

Il supervisore della città James Quigley ha riferito che il problema ha iniziato a settembre, 19 e hanno creduto di aver risolto si delinea che “l'intero sistema paese”, è affetto da questo virus.

L'attacco sembra provenire dal Messico

Quigley ha continuato a riferire che l'hack è apparso abbia avuto origine dal Messico e il risultato è stato l'accesso di più elenchi di contatto dei programmi di Outlook di alcuni degli utenti della rete cittadina. Da allora, ci sono stati un'ondata di messaggi di spam dannosi per tutti gli indirizzi di posta elettronica interni che avrebbe usato tattiche di social engineering con l'obiettivo di ottenere dati dalla rete dell'Ulster e poi trasferire questi dati fuori.

Il buone notizie tuttavia, è che la città di Quigley è riuscita a fermare eventuali furti dati personali da aver messo in piedi una protezione antivirus Revelant, che era in grado di rilevare ed eliminare la minaccia. Ma la correzione è stata solo temporanea, come è stato riferito, a causa del fatto che il virus ha continuato a reinfect.

Quigley ha avuto a dire quanto segue circa la ricomparsa del virus:

“E 'stata una reinfezione costante, e il software virus è stato costantemente spuntando sul sistema di tutti … al punto in cui nessuno poteva ottenere qualsiasi lavoro svolto perché le prestazioni del computer individuo è stato degradante,"

Il municipio ritiene che essi hanno eliminato la minaccia, poiché le loro macchine sono state ri-scansionato più volte, utilizzando diversi tipi di programmi antivirus, tuttavia le e-mail che sono stati inviati con gli allegati dannosi continuarono e qualcuno aveva forse reoppened gli allegati che riattivato l'attacco.

A questo punto il tempo e la data esatta possono essere specificati da quando sarà fissato all'attacco, lasciando la città di Quigley paralizzato.

Questo attacco fa parte di una serie di attacchi e eventi in città americane, l'ultimo dei quali, come nella città dell'Alaska Matanuska-Susitna (Mat-Su). E 'stato paralizzato dal ransomware BitPaymer, che costretto l'intera comunità per passare alle macchine da scrivere per svolgere le loro funzioni civili:

Correlata: Ritorno al passato: Virus Bitpaymer Ripristina cittadina dell'Alaska alle macchine da scrivere

Ventsislav Krastev

Ventsislav Krastev

Da allora Ventsislav è un esperto di sicurezza informatica di SensorsTechForum 2015. Ha fatto ricerche, copertura, aiutare le vittime con le ultime infezioni da malware oltre a testare e rivedere il software e gli ultimi sviluppi tecnologici. Avendo Marketing laureato pure, Ventsislav ha anche la passione per l'apprendimento di nuovi turni e innovazioni nella sicurezza informatica che diventano un punto di svolta. Dopo aver studiato la gestione della catena del valore, Amministrazione di rete e amministrazione di computer delle applicazioni di sistema, ha trovato la sua vera vocazione nel settore della cibersicurezza ed è un convinto sostenitore dell'educazione di ogni utente verso la sicurezza online.

Altri messaggi - Sito web

Seguimi:
Cinguettio

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su Facebook Quota
Loading ...
Condividi su Twitter Tweet
Loading ...
Condividi su Google Plus Quota
Loading ...
Condividi su Linkedin Quota
Loading ...
Condividi su Digg Quota
Condividi su Reddit Quota
Loading ...
Condividi su Stumbleupon Quota
Loading ...