CYBER NEWS

Come bloccare Facebook Web Trackers a livello del firewall


Facebook è un social media e social networking servizio americano che è diventato un nome familiare in tutto il mondo.

Con così tante persone si arrendono i loro dati personali a firmare fino a Facebook, non c'è da meravigliarsi questo social media gigante è ora un patrimonio netto stimato di $260 miliardi di dollari. Se vi state chiedendo dove Facebook ottiene così tanti soldi, la risposta è semplice: Pubblicità.

Secondo il suo 2018 rapporto annuale: “Facebook genera sostanzialmente tutte le sue entrate dalla vendita di pubblicità a società di marketing. Gli annunci vengono visualizzati sul sito di social-networking principale di Facebook, così come Instagram, Messaggero, e altre terze parti siti web o applicazioni mobili affiliato. Marketing pagano per gli annunci in base al numero di impression erogate o il numero di azioni, quali i clic, intrapresa dagli utenti.”




E 'facile capire perché marketing affollano Facebook da oltre un miliardo di utenti utilizzano attivamente i loro conti ogni giorno. monitoraggio di Facebook è alla pari con Google, che significa che l'azienda non solo sa chi sei, dove vivi, e chi si sa, ma sa anche quali siti vengono visitati e quali cose che stai cercando.

Perché si deve preoccuparsi di monitoraggio di Facebook

Ci sono molte ragioni per cui Facebook è così popolare in tutto il mondo. Esso permette quasi a chiunque di connettersi con la famiglia e gli amici, impostare e collaborare con i gruppi sociali, e persino recuperare il ritardo sulle ultime notizie.

Con così tanti vantaggi che offre, si sarebbe fatica a trovare alcun motivo per smettere di usarlo, destra?

Bene, Ne ho due:

vita privata
In primo luogo, è la questione della privacy. Facebook ottiene alcune delle informazioni come il vostro nome, numero di cellulare, e-mail quando ti iscrivi e informazioni profilo. Si fornisce volontariamente queste informazioni IDEALMENTE dopo aver letto e compreso i termini e le condizioni.

Tuttavia, si impara anche cose come gli argomenti si cerca, i siti Web visitati, e ciò che si fa su tali siti web grazie ai suoi diversi strumenti di monitoraggio.

Viene quindi utilizzato i dati raccolti che per costruire un profilo per ogni utente, compresi i loro contatti che non hanno ancora registrato. Questo è chiamato un “profilo ombra”E significa Facebook sta spiando sulle persone che non hanno firmato fino al loro servizio.

Connessione internet gratuita
Se non si cura per la vostra privacy violati fino a quando si può ancora utilizzare Internet, si può trovare la seconda ragione più convincente.

Vedi:

Facebook utilizza vari inseguitori che incorpora nelle pagine web che si visita. Questi inseguitori “chiamare casa” e monitorare i tuoi movimenti attraverso Internet, in tal modo, utilizzando la larghezza di banda e rallentare la connessione a Internet come un risultato.

Mentre entrambe le motivazioni possono diventare un motivo di preoccupazione, evitando Facebook interamente può essere difficile per alcuni e quasi impossibile per gli altri — in particolare con i profili ombra coinvolti. Così, cosa si può fare per almeno mitigare gli effetti del inseguitori di Facebook?

Il blocco di Facebook Trackers a livello di firewall (Linux)

Se stai usando Linux, è possibile utilizzare questo metodo per bloccare gli inseguitori di Facebook a livello del firewall. Si noti che è possibile utilizzare questo stesso metodo anche per altri siti, anche se, per lo scopo di questa guida ci stiamo concentrando su Facebook.

In primo luogo, uso /usr / bin / whois -h whois.radb.net ‘!gAS32934’ | tr ‘ ‘ ‘ N’ per individuare le sottoreti di Facebook. l'uso di Let questi quattro sottoreti come esempi:

31.13.64.0/18
66.220.144.0/20
69.171.224.0/19
69.63.176.0/20

Il Prossimo, aggiungere gli indirizzi di cui sopra per il firewall. Il metodo sarà diverso a seconda del tipo di pacchetto filtrare le utilizzazioni in sistemi. Per tutti questi, REJECT il pacchetto anziché cadere.

Mentre ci sono molte ragioni per favore SCARTO sopra GOCCIA, la ragione più importante per i nostri scopi è che vogliamo ottenere immediatamente un feedback che il sito è bloccato, piuttosto che perdere tempo in attesa di un timeout.

Ecco tre esempi dei principali tipi di filtri. Tutti questi esempi richiedono accesso root, direttamente o tramite sudo.

Uncomplicated Firewall
UFW è un'interfaccia testuale per iptables. E 'progettato per essere facile da usare ed è composto da pochi e semplici comandi. E 'disponibile in diverse distribuzioni e, fortunatamente, accetta un intervallo di rete in ingresso.

ufw rifiutare fuori per 31.13.64.0/18
ufw rifiutare fuori per 66.220.144.0/20
ufw rifiutare fuori per 69.171.224.0/19
ufw rifiutare fuori per 69.63.176.0/20

È possibile utilizzare ufw ripristinare per ripristinare le impostazioni predefinite di UFW.

Plain Old Iptables
Se la vostra distro non viene con UFW o se non siete abituati ad esso, si può invece lavorare direttamente con iptables in quanto si può prendere un intervallo di rete come input come UFW.

-d USCITA iptables -A 31.13.64.0/18 -j REJECT
-d USCITA iptables -A 66.220.144.0/20 -j REJECT
-d USCITA iptables -A 69.171.224.0/19 -j REJECT
-d USCITA iptables -A 69.63.176.0/20 -j REJECT

È possibile utilizzare questi tre passaggi per cancellare iptables.

iptables -Z; iptables -F; iptables -X

BSD, Compresi OS X

Packet Filter (PF) è compatibile con OS X, FreeBSD, NetBSD, DragonflyBSD, e OpenBSD. Le versioni recenti di OS X hanno iniziato a utilizzare Packet Filter di OpenBSD (PF) dal momento che OS X è basato su BSD. BSD regolari hanno usato questo filtro per un lungo periodo.

Le tabelle sono un modo semplice per contenere l'elenco delle reti si prevede di blocco. Le due linee seguenti dovrebbero essere aggiunte al file di configurazione pf.conf nei loro luoghi appropriati.

tavolopersistere { 31.13.64.0/18, 66.220.144.0/20, 69.171.224.0/19, 69.63.176.0/20 }
blocco pratica ai

Il Prossimo, caricare il set di regole in PF.

pfctl -f pf.conf

NOTA: Ricordarsi di tenere una copia di backup delle regole di filtro.

Come bloccare Facebook Trackers per gli utenti non-Linux

Se non si utilizza Linux, qui ci sono alcuni modi per bloccare gli inseguitori di Facebook.

Ad Blocker Estensioni
Ad estensioni bloccanti o rimuovere il contenuto degli annunci alter su una pagina web. Un annuncio bloccante guarda script di un sito e li confronta con un elenco di siti e script che è stato costruito per blocco, poi blocca eventuali che trovano. blocco della pubblicità anche venire in forma di plugin o come parte di un servizio VPN.

Qualche esempio: uBlock Origin, NoScript, Privacy Badger.

Pubblicità opt-out e disabilitando cookie di terze parti

Gli utenti del Stati Uniti d'America, Canada, o il Stati Uniti può scegliere di pubblicità comportamentale utilizzando i loro strumenti regionali. Si noti che si può prendere un po 'per gli inserzionisti di realmente accettare la richiesta di opt-out.

È possibile anche disattivare i cookie di terze parti nel browser, ma ciò potrebbe rendere il vostro sessioni online troppo scomodo, a volte.

VPN

La VPN aggiunge un ulteriore livello di sicurezza per la navigazione on-line. Funziona la crittografia dei dati on-line così come nascondere il proprio indirizzo IP reale. Mentre è costruito di più per la sicurezza, piuttosto che la privacy, La sua caratteristica nascondiglio IP impedisce inseguitori da conoscere la posizione esatta.




Browser Privacy-Focused

Privacy-focalizzati browser bloccano automaticamente inseguitori durante la navigazione sul web. Spesso usano diversi strati di crittografia per proteggere i dati on-line bloccate. È anche possibile utilizzare un browser privacy incentrato come TOR in tandem con una VPN per un ulteriore livello di privacy e sicurezza.

Mantenere la tua privacy e migliorare i tempi di connessione
Facebook raccoglie le informazioni e usi inseguitori a spiare la tua attività online che rallenta la velocità di internet. trackers di blocco di Facebook a livello di firewall o di utilizzare altri strumenti per recuperare la tua privacy e accelerare la velocità di internet.


Circa l'autore: Robert Mardisalu

Robert Mardisalu è il co-fondatore & editore di TheBestVPN.com, un professionista della sicurezza informatica, specialista privacy e scrittore sicurezza informatica. E 'autore di molti blog penetranti che aiutare i lettori a pensare al di là della superficie.

SensorsTechForum autori ospiti

SensorsTechForum autori ospiti

Di tanto in tanto, SensorsTechForum dispone di ospiti articoli da parte dei leader di sicurezza informatica e appassionati. Le opinioni espresse in questi guest post, tuttavia, sono del tutto quelle dell'autore contribuire, e non può riflettere quelle di SensorsTechForum.

Altri messaggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termine è esaurito. Ricarica CAPTCHA.

Condividi su Facebook Quota
Loading ...
Condividi su Twitter Tweet
Loading ...
Condividi su Google Plus Quota
Loading ...
Condividi su Linkedin Quota
Loading ...
Condividi su Digg Quota
Condividi su Reddit Quota
Loading ...
Condividi su Stumbleupon Quota
Loading ...