il Cerber 4 iterazione Tango: da Cerber Version 4.1.1 a 4.1.4 - Come, Tecnologia e Security Forum PC | SensorsTechForum.com
CYBER NEWS

il Cerber 4 iterazione Tango: da Cerber Version 4.1.1 a 4.1.4

Hercules-cattura-Cerberus-mito
La battaglia tra il mitologico Cerberus ed Ercole un bel po 'ricorda la battaglia tra cybercriminali e ricercatori. Da che parte stai?

L'impiego di tecniche SEO in di malware (e ransomware) la distribuzione non è una novità. campagne di Blackhat SEO sono spesso scoperti da ricercatori di sicurezza. Una delle ultime tali campagne (divulgate da Malwarebytes) è stato reindirizzare gli utenti cliccando sui link presenti frammento di Google per un sito compromesso sport ungherese, ad un certo sito web che offre le chiavi di licenza per i prodotti Microsoft.

Alcuni degli utenti sono stati ingannati in acquisto rubato merce. Tuttavia, gli utenti che hanno cliccato sul sito ungherese direttamente sono stati reindirizzati alla Neutrino sfruttano Kit. La fase finale dell'operazione è stato il ransomware CrypMIC.

Questa è la campagna media blackhat SEO che si conclude con la consegna di malware. Tuttavia, questo non è l'unico problema di malware legati coinvolge SEO che gli utenti dovrebbero essere consapevoli di.

Una nuova versione di Cerber ransomware è stata appena rilevata, una iterazione del quarto Cerber delineato come Cerber 4.1.4.

Sembra che gli operatori ransomware saltati Cerber 4.1.2 e 4.1.3 e rilasciato direttamente la quarta edizione. Ciò nonostante, se google Cerber 4.1.3, si vedrà più siti web che hanno coperto l'iterazione inesistente di Cerber 4. Per cause di forza maggiore comprensione, Cerber 4.1.2 è stata superata con entrambe le parti - ricercatori e criminali. Al momento è stato scritto questo articolo, no 4.1.2 informazioni sono disponibili on-line - che si tratti di vero o falso.

ransomware-cyber-sicurezza-quote-stforum

Torniamo a Cerber 4.1.4. Gli operatori ransomware molto probabilmente notato questi siti web (che possono essere pubblicati Cerber 4.1.3 articoli per fini SEO, o non si preoccupò di ricerca l'argomento in modo approfondito) e ha deciso di andare dritto con il rilascio del 4.1.4 iterazione.

Ci si sente come non c'è viene pubblicato un dialogo silenzioso in corso tra gli operatori ransomware e quello su Internet. E ha senso. creatori ransomware vogliono sapere come il loro ransomware sta facendo on-line. Come noto è diventato e ciò che la sicurezza informatica ricercatori hanno da dire.

Un serio, ben istruiti, che si rispetti il ​​malware ricercatore non avrebbe mai pubblicare qualcosa che non è stato supportato da fatti reali.

C'è una certa responsabilità che viene fornito con il titolo di "ricercatore di sicurezza informatica", come evidente dalla Cerber 4.1.3 avvenimento. Certamente, la presunzione che "ci sta per essere una prossima iterazione di Cerber" è sempre lì. Cerber è una delle famiglie più in evoluzione ransomware.

Tuttavia, ricercatori di sicurezza informatica non dovrebbero incoraggiare i criminali informatici. Essi dovrebbero fare tutto quanto in loro potere per esporli, e dovrebbe sempre cercare modi per aiutare le vittime di ransomware e criminalità informatica in generale.

Milena Dimitrova

Milena Dimitrova

Uno scrittore ispirato e gestore di contenuti che è stato con SensorsTechForum fin dall'inizio. Incentrato sulla privacy degli utenti e lo sviluppo di malware, crede fortemente in un mondo in cui la sicurezza informatica gioca un ruolo centrale. Se il buon senso non ha senso, lei sarà lì per prendere appunti. Quelle note possono poi trasformarsi in articoli! Seguire Milena @Milenyim

Altri messaggi

Seguimi:
Cinguettio

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termine è esaurito. Ricarica CAPTCHA.

Condividi su Facebook Quota
Loading ...
Condividi su Twitter Tweet
Loading ...
Condividi su Google Plus Quota
Loading ...
Condividi su Linkedin Quota
Loading ...
Condividi su Digg Quota
Condividi su Reddit Quota
Loading ...
Condividi su Stumbleupon Quota
Loading ...